Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 25 Gennaio 2019 alle 8:59

Silvia Sardone difende Salvini

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, rischia dai 3 ai 15 anni di carcere per sequestro di persona ai danni degli immigrati che si trovavano a bordo della nave Diciotti. Secondo il Tribunale dei Ministri di Catania, aver cercato di bloccare lo sbarco di una nave di clandestini in Italia è una mossa da punire con la galera.

Difendere i confini del proprio paese contro l’invasione sponsorizzata dalla sinistra non può essere una colpa, ma semmai una cosa sacrosanta: è scandaloso che la magistratura si accanisca contro chi fa gli interessi del proprio popolo.

Vorrei anche ricordare ai buonisti che i presunti profughi della Diciotti, quelli che loro stessi avevano definito scheletrini, erano pure scappati dai centri d’accoglienza dove gli veniva garantito vitto e alloggio. Mi auguro che il ministro possa andare avanti a fare il suo lavoro senza che giudici e radical chic gli mettano il bastone tra le ruote in nome di un’immigrazione senza freni.

BASTA CON CHI CI VUOLE IMPORRE L’INVASIONE DI IMMIGRATI A TUTTI I COSTI!!!

FIRMA CONTRO IL VERGOGNOSO PROCESSO CONTRO SALVINI PER LA SOLA COLPA DI VOLER DIFENDERE I NOSTRI CONFINI

Il tuo nome e cognome (richiesto)

La tua città (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (opzionale, per aggiornamenti su eventi politici ed iniziative sul territorio)

http://www.silviasardone.it/firma-contro-la-vergognosa-richiesta-di-processo-per-salvini/

Lascia un commento