Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Lombardia, Sanità, servizi funebri, “Sostegno alle piccole imprese e garanzia di legalità”

Emanuele Monti

Approvato in III Commissione Sanità e Politiche Sociali, durante la seduta di ieri, il Progetto di Legge 36 sui servizi funebri.

“Le novità importanti introdotte da questa legge – spiega il Presidente di Commissione Emanuele Monti (Lega) – sono essenzialmente tre e tutte di grande importanza.

A partire dall’introduzione di criteri che servono a tutelare le piccole imprese del settore, garantendo quindi non solo la sopravvivenza, ma anche un contesto normativo favorevole, affinché le piccole attività radicate sul territorio possano andare avanti nel loro lavoro senza essere penalizzate dai più grandi”.

“Altro punto fondamentale è quello sulla legalità – continua Monti – regole e controlli più certi volti a tutelare le famiglie rese fragili dal momento delicato che stanno vivendo”.
Quindi nel pdl è stata introdotta, attraverso un emendamento approvato, una norma per la tumulazione degli animali d’affezione. “Anche in questo caso si tratta di una novità importante – dice Monti – perché gli animali domestici fanno parte integrante della vita affettiva delle persone o delle famiglie che li ospitano. E si tratta quindi di un servizio richiesto dai cittadini”. 

“Il pdl 36 – conclude il Presidente di Commissione – dà il via ad una revisione complessiva del testo unico sulle leggi in materia di sanità, promosso nella scorsa legislatura e teso a rivedere l’intero impianto normativo della materia per aggiornarlo alle necessità emergenti nell’ambito del sistema sociosanitario lombardo, deputato alla presa in carico dei bisogni complessivi delle persone, delle famiglie e dei soggetti più fragili, nonché dei bisogni sociali e socio-economici”. 

Please follow and like us:

Lascia un commento