Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Somma, abiti usati per chi?

È già avvenuto e ci sono segnalazioni alle forze dell’ordine ma sembra ancora aperta la questione.

Chi c’è dietro la raccolta di abiti usati? I foglietti attaccati ai portoni agli ingressi delle abitazioni sono anonimi ma denotano comunque un’organizzazione attiva e organizzata sul territorio locale.

Chiedono abiti in buono stato senza specificare chi effettuerà la raccolta e che fine faranno. Saranno venduti, regalati, ceduti a qualche onlus?

Interrogativi senza risposta finché non ci saranno interventi mirati ad accettare chi organizza la raccolta e i destinatari finali. Il giorno della raccolta a Somma c’è. Un elemento su cui cominciare ad indagare.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento