Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

CARCERE, MONTANI (LEGA) IN VISITA NELLA STRUTTURA DI VIA CASTELLI A VERBANIA DOPO INTERROGAZIONE MINISTERIALE

 
Dopo l’interrogazione sulle carenze di organico del carcere di Verbania rivolta recentemente al Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, il senatore della Lega -accompagnato dall’avvocato Marco Marchioni- si è recato lunedì mattina in visita alla struttura di via Castelli, dove in un clima di cordialità e fattiva collaborazione, ha potuto incontrare i dirigenti e il personale. “Non è la prima volta che varcavo la soglia della casa circondariale, già visitata in passato. Quello di stamane è stato un incontro senz’altro positivo, durante il quale ho preso visione dei problemi, ma soprattutto di una realtà che funziona. Stiamo parlando di un carcere modello in Piemonte e non soltanto. Ringrazio per la loro disponibilità la direttrice Antonella Giordano, il comandante di reparto, commissario capo Domenico La Gala e il funzionario pedagodico Roberto Maoret, figura quest’ultima che mancava in organico e che è stata mandata a Verbania a seguito della mia interrogazione. Entrare in contatto diretto con la realtà carceraria è stato utile per comprendere più a fondo le difficoltà di chi ogni giorno opera a fianco dei detenuti. C’è da lavorare, ma soprattutto da sottolineare che la situazione è nel complesso buona. Non ci sono problemi di sovraffollamento. I detenuti -pochi sono gli stranieri presenti- non lamentano carenze particolari come accade altrove”.

RispondiRispondi a tuttiInoltra

Please follow and like us:
error

Lascia un commento