Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 22 Gennaio 2019 alle 19:16

Gallarate, giovane si suicida gettandosi dal 5 piano, distrutto il Triage

Giornata movimentata a Gallarate presso l’ospedale di Sant’Antonio Abate dove nel pomeriggio di oggi un uomo di 30 anni si è suicidato, gettandosi da una finestra del quinto piano.

L’uomo aveva prima eseguito l’accettazione entrando in pronto soccorso in evidente stato di agitazione, secondo quanto emerso era in cura al Sert, ed era in attesa.

I suoi familiari, appresa la notizia, sono arrivati in pronto soccorso e hanno aggredito medici e infermieri, devastando vetrate e alcuni computer del Triage.

A sedare l’aggressione sono intervenuti sul posto carabinieri e polizia e il 118, a causa del materiale e dei pc danneggiati, necessari per le accettazioni, il personale è stato costretto a deviare momentaneamente le urgenze verso gli ospedali limitrofi.

Lascia un commento