Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Torino, bandi pilotati dell’ASL, Usae chiede dimissioni

LA FSI-USAE CHIEDE LE DIMISSIONI DEL DIRETTORE GENERALE DELL’ASL TO 3 La Segreteria Regionale FSI-USAE ha appreso in data odierna, dall’articolo di Giuseppe LEGATO dal titolo: “Bandi pilotati all’ASL, in 25 a processo a Torino per associazione a delinquere e falso”, pubblicato sul quotidiano La Stampa di Torino, che il Direttore Generale dell’ASL TO 3 Flavio BORASO è stato rinviato a giudizio. Ancorchè in attesa di giudizio, il fatto che coinvolge il dott. Flavio BORASO di per sé è ancor più grave se rapportato ad un’altra indagine pendente sullo stesso Direttore Generale, per turbativa di una gara d’appalto da 57 milioni di euro per la fornitura di apparecchiature biomediche. La circostanza è indubbiamente meritevole di un intervento da parte degli Organi Politici regionali, volto all’applicazione delle procedure atte a dichiarare cessati i presupposti di cui all’art. 12 c. 3 lett. c) della Legge 10/1995 in materia di incompatibilità e decadenza del Direttore Generale, laddove prevede, fra le cause di decadenza dell’incarico, la presenza di gravi motivi. Per tali motivi si richiede l’avvio delle procedure di cui sopra affinchè sia revocato l’incarico del Direttore Generale dell’ASL TO 3 conferito al dott. Flavio BORASO, con contestuale commissariamento della stessa Azienda Sanitaria Locale. TORINO 15.01.2019

Please follow and like us:
error

Lascia un commento