Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 16 Gennaio 2019 alle 17:57

Busto Arsizio, arrestato pusher che portava la cocaina “a domicilio”

Ieri, 15 gennaio 2019, gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio, che nei giorni scorsi avevano acquisito notizie su un presunto spacciatore di droga, hanno effettuato un servizio di appostamento nei pressi della sua abitazione.

Poco dopo le 17,00 i poliziotti hanno visto l’uomo, un italiano di 39 anni con precedenti specifici, che usciva da casa e a piedi raggiungeva un esercizio commerciale poco distante, dove si tratteneva per pochi istanti con un altro uomo.

Ipotizzando che l’incontro, secondo le modalità riferite ai poliziotti, fosse finalizzato a una cessione di droga gli agenti sono intervenuti bloccando contemporaneamente sia il presunto spacciatore che il sospetto cliente. Infatti il secondo aveva in tasca una dose di cocaina e il primo la somma di 40 euro, corrispondente al prezzo della bustina appena venduta. A quel punto è stata perquisita anche l’abitazione del trentanovenne pregiudicato, dove sono state trovate altre sette dosi di cocaina. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato di “detenzione e spaccio di droga”.

Please follow and like us:

Lascia un commento