Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Autonomia, voto unanime del Consiglio Lombardo. Fontana: “Siamo vicini a una svolta epocale”

Attilio Fontana

“Con questa votazione il Consiglio regionale ha dimostrato di saper
fare buona politica. Ha lanciato un messaggio che credo non potrà
restare inascoltato da chi dovrà prendere le prossime decisioni”.

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo in Aula consigliare dopo l’approvazione, all’unanimità, della mozione a sostegno della richiesta di Autonomia da parte della Regione.
“Ringrazio tutto il consiglio per aver dato una parola di definitività sulla volontà del popolo lombardo di chiedere l’Autonomia. Un’Autonomia – ha concluso Fontana – che sarà una modifica epocale nella storia del nostro Paese e che lo farà diventare moderno e gli farà riacquistare quella dignità e forza che negli ultimi anni si è un po’ offuscata”.

Stefano Bruno Galli

“La Lombardia, attraverso il suo Consiglio regionale, la sua assemblea legislativa democraticamente eletta dal grande popolo lombardo, con questo voto unanime alla mozione che impegna la Giunta regionale a proseguire nel negoziato con il Governo per la definizione dell’intesa in ordine all’attribuzione di ulteriori competenze e relative risorse alla nostra Regione, ha dato un segnale di compattezza politica e istituzionale che rafforza il nostro percorso, iniziato lo scorso 22 ottobre 2017, con il voto di quattro milioni di lombardi, e rende più forte la Lombardia in questo negoziato”, ha commentato l’assessore regionale all’Autonomia e Cultura, Stefano Bruno Galli.
“Tra un mese arriveremo al dunque, con la proposta di intesa da parte del Governo ed entro fine anno – ha concluso Galli – avremo completato l’iter istituzionale e saremo pronti ad attuare concretamente l’autonomia, che rappresenterà il giusto riconoscimento per la Regione che ha dato i natali a Carlo Cattaneo, Giuseppe Ferrari e Gianfranco Miglio.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento