Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Varese, salvato dal suicidio giovane ragazzo di 29 anni

Quando una nota pubblicità diceva che il telefono salva la vita, in tanti casi è sicuramente vero, come in questo caso.

Un giovane di 29 anni infatti residente in provincia di Varese ha telefonato a casa dei genitori annunciando il folle gesto.

Nella chiamata aveva anche informato del fatto che si trovasse a Re, nel famoso santuario, in Val Vigezzo.

Subito i genitori allarmati e preoccupati hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine che sono riuscite ad arrivare ed intervenire prima che il ragazzo compisse un gesto sconsiderato.

Posto al sicuro ed effettuata una chiacchierata con il giovane la
situazione sembra tornata alla normalità riaffidandolo alle cure
familiari.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento