Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Somma, obiettivi 2019 della Giunta Bellaria

Di Giuseppe Criseo.

Opere pubbliche ma non solo , “la riduzione della Tari del 4% grazie alla virtuosità dei nostri cittadini, imposte non solo ferme ma addirittura ridotte”, dichiarazione del sindaco Bellaria a Rete 55.

E’ il video messaggio di inizio anno con cui il sindaco Bellaria prospetta le opere pubbliche ” in fieri”oltre alla riduzione delle tasse col ringraziamento ai cittadini.

Le opere pubbliche in corso sono state anticipate dall’assessore Piantanida:

-Intervento sulla pozza che si forma in via del Rile:

«grazie ai tecnici e agli studi che abbiamo eseguito abbiamo individuato un intervento risolutivo che verrà messo a cantiere ad aprile – spiega Piantanida -, attraverso una serie di pozzi perdenti potremmo smaltire l’accumulo d’acqua che si verifica da decenni in quella zona».

– Intervento sulle buche e asfaltatura, di cui attendiamo di conoscere modalità e tempi previsti:

”  asfaltature su 26 strade cittadine, l’abbattimento di molte barriere architettoniche, il completamento della viabilità ciclopedonale e l’intervento su viale XXV Aprile dove sarà realizzato un camminamento in sicurezza per gli studenti, un’opera di asfaltatura e un tratto ciclopedonale che si collega alla via Motti”

-intervento per l’eliminazione della barriera architettonica del passaggio a livello, opera di collegamento a piedi tra centro e Mezzana:

“Verranno costruiti due ascensori che permetteranno di facilitare il collegamento con la frazione, il tutto con un basso impatto estetico” .

I cittadini vedranno e giudicheranno successivamente come saranno eseguiti gli interventi, è importante farli ma anche verificarne la qualità, i tempi e la loro realizzazione onde evitare il” disturbo” come per il taglio delle piante nel periodo festivo oppure i rattoppi vicino al castello, e già che ci siamo pure le operazioni ripetitive, vedi foto sotto

Please follow and like us:
error

Lascia un commento