Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Uccisione ultra’ varesino, sequestrata l’auto che potrebbe averlo schiacciato

In una nota l’Ansa ha reso noto che è stata sequestrata un’Audi station wagon a Napoli. L’auto sembra fosse presente lo scorso 26 dicembre in via Novara, a Milano, dove sono avvenuti gli scontri tra ultrà interisti e napoletani che hanno causato la morte di Daniele Belardinelli.

Altre due sono state individuate ed è atteso il sequestro. La prima auto risulta intestata in leasing al padre di un tifoso napoletano. Dagli accertamenti si dovrà capire se le vetture siano coinvolte nell’investimento di Belardinelli.
L’auto sequestrata a Napoli nell’inchiesta milanese, condotta dalla Digos e coordinata dal procuratore aggiunto Letizia Mannella e dai pm Rosaria Stagnaro e Michela Bordieri, potrebbe essere quella che è passata sopra a Daniele Belardinelli.

E’ un’ipotesi concreta su cui stanno lavorando gli inquirenti.

Please follow and like us:

Lascia un commento