Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 5 Gennaio 2019 alle 22:07

FAGIOLI (SINDACO SARONNO): “ANCI FA POLITICA, È GRAVE IL COMPORTAMENTO DEL SUO MASSIMO RAPPRESENTANTE “

(Saronno, 05 gen.) “Le dichiarazioni del sindaco di Bari e presidente nazionale di Anci, Antonio Decaro, sono molto gravi soprattutto perché pronunciate da colui che dovrebbe rappresentare tutti i sindaci d’Italia”. Lo dichiara il sindaco di Saronno (VA) Alessandro Fagioli in merito alle durissime dichiarazioni Antonio Decaro, Presidente nazionali di Anci il quale ha affermato che il Ministro Salvini “istiga alla disobbedienza”.

“Noi sindaci e a maggior ragione colui che dovrebbe rappresentarci tutti, – prosegue Fagioli – dobbiamo sempre rispettare le leggi dello stato italiano sia quando ne condividiamo i contenuti sia quando ne siamo contrari e le riteniamo sbagliate: è il principio della democrazia”.

“Mi domando: – è sempre il pensiero di Fagioli – coloro che prima hanno promosso l’invasione dei sedicenti profughi a spese dei contribuenti e che oggi non ne vogliono il rimpatrio, lo fanno per un disegno politico di colonizzazione o perché gli amici degli amici non incasseranno più i danari dell’accoglienza”?

“Se Anci è rappresentata da queste persone – ha detto ancora il sindaco di Saronno – sono orgoglioso e ancora più convinto della scelta fatta due anni fa di non farne più parte: nel solo primo anno alla guida della mia città infatti ho potuto rendermi concretamente conto quanto ormai Anci non tuteli più gli interessi dei Comuni ma si ponga come associazione politica”. “Le dichiarazioni del sindaco di Bari – ha concluso – hanno confermato perfettamente la mia tesi”.

Lascia un commento