Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 4 Gennaio 2019 alle 17:01

Marcella Labelle Carradori, altra bufala

Dì a tutti i contatti della tua lista di Messenger di non accettare la richiesta di amicizia di Marcella Labelle Carradori. È un hacker e ha collegato il sistema al tuo account di Facebook. Se uno dei tuoi contatti lo accetta, verrai attaccato anche tu, quindi assicurati che tutti i tuoi amici lo conoscano. Inoltralo come ricevuto. Tieni premuto il dito sul messaggio. In basso al centro si presenterà l’icona di “inoltra”. Clicca sopra e si presenterà la lista dei tuoi contatti. Clicca sul nome, invia. Grazie.

Non si capisce come si insista a credere a certi inviti

Se avete amici teneteveli, non inviate cose di dubbia provenienza e che anzi quando si tratta di persone esistenti, rischiate pure qualche denuncia per diffamazione.

Tutti dobbiamo controllare le fonti, ma in questi casi e’ lapalissiano cominciano sempre allo stesso modo..

Come diceva  sant’Agostino d’Ippona nei suoi Sermones (164, 14) afferma: Humanum fuit errare, diabolicumest per animositatem in errore manere (“cadere nell’errore è stato proprio dell’uomo, ma è diabolico insistere nell’errore per superbia” )

Giuseppe Criseo

Lascia un commento