Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Interrogazione con risposta in Commissione – Audizione del Presidente della Commissione antimafia del Comune di Milano

riceviamo e pubblichiamo

  • il Consiglio comunale del 23 ottobre 2018 ha deliberato di modificare il regolamento comunale per il funzionamento delle Commissioni consiliari e, in particolare, l’art. 1, comma 1, punto 1, prevedendo l’integrazione delle funzioni della Commissione 1^ “Programmazione affari generali, società partecipate, consorzi, bilancio, personale, innovazioni tecnologiche, patrimonio” con i compiti di studio e promozione di azioni amministrative di prevenzione e contrasto del radicamento e del condizionamento delle organizzazioni di tipo mafioso, della corruzione e dell’evasione fiscale;
  • la delibera del Consiglio comunale ha inoltre modificato l’art. 1, comma 1, punto 1, del regolamento sopra citato con la denominazione della Commissione numero 1 in “Programmazione, Affari Generali, Società Partecipate, Consorzi, Bilancio, Personale, Innovazioni Tecnologiche, Patrimonio, Antimafie”,

 

 

considerato che

 

  • nella delibera del Consiglio comunale, tra i compiti della Commissione vi sono quelli di
    • conoscere, valutare, acquisire, proporre regole, indirizzi, buone prassi attivate o attivabili dall’Amministrazione comunale in tema di lotta alla criminalità organizzata di tipo mafioso”;
    • promuovere percorsi formativi per dirigenti, funzionari e amministratori pubblici, aperti anche all’intera provincia, sui diversi temi collegati all’oggetto di lavoro della Commissione (appalti, convenzioni stipulate dall’Ente, regolamenti, ecc.);

 

  • per la seconda consigliatura consecutiva il Consiglio comunale di Milano ha visto come parte attiva della propria attività amministrativa la Commissione consigliare antimafia presieduta dal Consigliere comunale David Gentili,

 

tutto ciò premesso e considerato i sottoscritti Consiglieri Comunali

chiedono all’Amministrazione comunale

 

  • di audire in Commissione il Presidente della Commissione antimafia di Milano con la richiesta di relazionare circa il lavoro svolto dalla Commissione da lui presieduta che possa essere da esempio per l’attività amministrativa del Consiglio comunale di Busto Arsizio.

 

Cordiali saluti,

Massimo Brugnone

Cinzia Berutti

Valerio Mariani

Valentina Verga

Please follow and like us:
error

Lascia un commento