Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Suicidi nelle forze dell”ordine

Ancora uno, ancora, ancora, ancora…Ho detto “uno” non per essere blasfemo, perché alla fine questi suicidi servono solo a implementare le statistiche. Non vedo nulla, nessuna azione utile a fermare questa emorragia, questa piaga. Ci preoccupiamo sempre di più degli obbiettivi operativi. lasciando gli uomini alla loro vita militare. La lotta x lo straordinario, x le misere indennità, solo per vivere con dignità è il pane quotidiano. Il finanziere non può divorziare, finisce povero e non può paragonarsi alle altre forze di polizia, perché da noi anche per salire di un grado bisogna fare un concorso e i meriti non vengono riconosciuti se non sai la capitale della Nigeria o non sai sviluppare l’equazione di primo grado, ma magari in carriera hai fatto oltre 100 arresti. Tutto è un concorso nella nostra amata famiglia…anche la vita e in questo il suicida ha perso. Avanti il prossimo. Amiche ed amici, perdonatemi questo sfogo, io amo la Guardia ma questi suicidi ne sono troppi, mi stanno sfiancando. Per sempre al tuo fianco…. e forse al mio. Admin Giovanni.

Please follow and like us:

Lascia un commento