Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Derby di fuoco: domenica al Palayamamay UYBA – Igor Novara

È uno degli scontri più longevi ed appassionanti del campionato di serie A1 e domenica si ripropone al Palayamamay: Unet E-Work Busto Arsizio -Igor Gorgonzola Novara, derby del Ticino è, questa volta ancora di più, un match da non perdere perché se le farfalle dovessero centrare la vittoria da tre punti, raggiungerebbero le piemontesi in vetta alla classifica a 26 punti.

Derby di fuoco: domenica al Palayamamay UYBA - Novara 21 dicembre 2018
Derby di fuoco: domenica al Palayamamay UYBA – Igor Novara

Gara di altissima quota dunque in viale Gabardi, con i tifosi che riempiranno  l’impianto bustocco come mai prima in stagione: esauriti parterre e primo anello numerato, saranno in vendita alle casse dalle 15.30 gli ultimi tagliandi per i settori non numerati. Superfluo dire che il compito di Gennari e compagne sarà quasi da “mission impossible”: il team di Barbolini è stato fin qui praticamente perfetto, vincendo 9 gare su 9 e cedendo solo un punto alle avversarie (3-2 al Club Italia). Guidata dalla regia USA di Lauren Carlini (ex Scandicci) e sostenuto dalla straordinaria fisicità di Paola Egonu, l’Igor presenterà in campo la coppia Chirichella – Veljkovic al centro mentre in banda probabile lo schieramento dell’ex Michelle Bartsch e della capitana Piccinini, Sansonna libero. Attenzione anche alla panchina lunga di Novara, con Plak e l’altra ex Federica Stufi elementi di spicco che potrebbero subentrare a match iniziato.

Per la UYBA, tornata giovedì in Italia dopo la trasferta di Graz, non sono previste novità di formazione, con Berti e Bonifacio (ex Igor) confermate al centro e Grobelna dal primo minuto in posto 2, vista anche la probabile indisponibilità di Vittoria Piani, alle prese con le terapie per risolvere i dolori alla schiena che l’hanno costretta al forfait anche in Austria.

Alessia Orro presenta così il match: “Non vogliamo partire battute: fin qui abbiamo fatto bene, ma la sconfitta con Scandicci qui in casa brucia ancora:sappiamo che anche Novara, così come Conegliano, è probabilmente più attrezzata di noi, ma con un po’ più di consapevolezza dei nostri mezzi e con l’aiuto dei nostri tifosi, che saranno numerosissimi, ci possiamo provare. Novara parte favorita, ma vogliamo combattere per fare uno splendido regalo di Natale a tutti i nostri sostenitori”.

Busto Arsizio 21 dicembre 2018

Fabrizio Sbardella 

Please follow and like us:
error

Lascia un commento