Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 21 Dicembre 2018 alle 20:07

Busto Arsizio: tunisino ventiseienne evade dal tribunale

È caccia all’uomo per ritrovare il tunisino di 26 anni che, appena fuori dal Tribunale di Busto, è fuggito dopo avere spintonato i poliziotti che l’avrebbero dovuto portare in carcere.

Busto Arsizio: tunisino ventiseienne evade dal tribunale
Busto Arsizio: tunisino ventiseienne evade dal tribunale

Non è stato poi così difficile per il giovane tunisino sfuggire alla sua scorta, un attimo di distrazione e ha colto l’attimo dileguandosi.

L’udienza del processo per direttissima era appena finita e la scorta lo stava conducendo verso l’auto di servizio parcheggiata fuori dal tribunale di via Volturno per essere condotto nella casa circondariale di via per Cassano.

Il ragazzo sembrava tranquillo, pertanto non gli erano state messe le manette, ma nel piazzale da cui accede il pubblico, ha spintonato gli uomini della scorta ed è scappato a gambe levate scavalcando la rete che divide il prato dai posteggi laterali.

Il giovane evidentemente era in perfetta forma fisica e in un lampo ha scavalcato la rete e agli agenti non è rimasto altro da fare che salire sulla macchina di servizio e tentare un inutile inseguimento.

Da quel momento è scattato l’allarme che coinvolge tutte le forze dell’ordine della Lombardia che setacciano tutti i punti strategici cercando affannosamente di individuarlo.

Anche se il giovane è senza soldi e senza telefono per chiedere aiuto a qualche complice la sua cattura sembra essere molto difficoltosa.

Il giovane tunisino era stato fermato la mattina precedente al residence Gabinella di Legnano dove aveva svaligiato un appartamento esplodendo un colpo dalla pistola scacciacani per intimorire l’anziano proprietario che si trovava in casa.

La volante che era intervenuta lo aveva bloccato mentre scappava attraverso i campi da tennis e gli aveva trovato addosso 1.500 euro una decina di orologi, cellulari e una macchina fotografica Canon.

Lascia un commento