Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Minacce al sindaco Andrea Cassani: «Guardati le spalle»

Centri sociali sempre più scalmanati, «Basta guerra ai poveri», slogan già visti e che utilizzano le tensioni nate dallo sgombero dei Sinti a Gallarate.

Si sono sfogati a Palazzo Broletto oggi, ma il 3 dicembre sia erano già visti con un presidio di qualche decina di persone giunte dalla provincia.

Manifestare e’ indice di democrazia e vale per tutti, mettere gli striscioni anche, le minacce però non devono essere ammesse nella lotta politica.

Il tema della povertà non si risolve minacciando chi ha provveduto a ripristinare la legalità ( Cassani) contro il lassismo generale.

Chi manifesta dovrebbe ricordare i danni dei governi di sinistra, il jobs act, la possibilità di demansionare i lavoratori, invece di premiarli.

Tutto dimenticato.

Giuseppe Criseo

Presidente

Rete Sociale Italiana

www.retesocialeitaliana.it

rsi.jpg

Please follow and like us:
error

Lascia un commento