Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

La UNET E-Work Busto Arsizio vince ancora e si conferma ai vertici della classifica

Altra festa al Palayamamay per la Unet E-Work Busto Arsizio che vince in rimonta per 3-1 sulla Lardini Filottrano e si conferma ai vertici della classifica di serie A1

Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1
Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1

Il secondo posto biancorosso è frutto questa sera di  non impeccabile, soprattutto in avvio, ma sicuramente, al solito,di grande spessore sotto il punto di vista di forza di gruppo e della capacità di uscire dalle difficoltà. Sotto di un set e colpita dagli attacchi di Whitney, la migliore delle ospiti con 20 punti, Mencarelli ha scelto di ripartire dal secondo parziale con Vittoria Piani nel ruolo di opposto: grazie al suo ingresso, e soprattutto ad un migliore approccio di tutte, la UYBA ha conquistato agilmente secondo e terzo set (bene Herbots, 15 punti e trascinatrice), benissimo Gennari che da vera capitana si è presa sulle spalle la squadra facendola uscire dalla buca (21 punti, top scorer, 51% offensivo).Nel quarto set la voglia di riscatto di Di Iulio e compagne ha reso la partita bella e il punto a punto spettacolare: nella lotta all’ultimo respiro l’ha spuntata il team biancorosso, con Meijners (entrata da poco) ancora decisiva(muro del 24-23) prima dell’errore finale della Lardini.

Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1
Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1

MVP della serata Sara Bonifacio: 12 punti, 64% in attacco con 3 muri.

Sala stampa:

Mencarelli: “Tre punti sudati, abbiamo avuto un approccio morbido alla partita e loro sono state brave ad aggredirci nel primo set; c’è voluta una reazione forte e nel secondo e terzo abbiamo giocato bene,sfruttando anche qualche errore della Lardini. Abbiamo avuto qualche problema fisico che ci siamo portati dietro per tutta la settimana e nel quarto abbiamo dovuto gestirci un po’ fisicamente, provando a fare anche cose diverse: il punto a punto è stato notevole da una parte e dall’altra ed è indicativo del buon valore delle due squadre”.

Gennari: “Erano tre punti importanti per la nostra classifica e sono arrivati; non è stata una bellissima partita, dovevamo gestire meglio primo e quarto set, ma brave perchè abbiamo portato a casa il risultato. Abbiamo commesso qualche errore di troppo questa sera, merito anche delle avversarie che ci hanno messo in difficoltà”.

Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1
Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1

Starting six

UYBA: Orro – Grobelna, Bonifacio – Berti, Gennari –
Herbots, Leonardi libero. 

Filottrano: Tominaga – Whitney, Garzaro – Pisani, Vasilantonaki
– Di Iulio, Cardullo libero

Nel primo set Vasilantonaki prova a spingere subito le ospiti (muro e attacco per il primo 2-4), poi Bonifacio e l’errore di Whitney rimettono tutto in pari (4-4); Bonifacio mura anche il primo vantaggio UYBA(5-4), Grobelna scalda il braccio per il 7-7, ma l’errore di Gennari regala un piccolo break alla Lardini (7-9). Whitney mette a segno l’ace del 7-10, Grobelna spara lungo il 7-11 e Mencarelli ferma il gioco. Whitney realizza un nuovo ace ed è 7-12, Grobelna tira ancora out il 7-13, Orro trova finalmente il cambio palla con il muro dell’8-13. Herbots e l’errore di Garzaro riportano la UYBA più vicina (10-14), Gennari (due attacchi e un muro) non vuole mollare(14-17 time-out Schiavo). Whitney (attacco e muro) fa volare le ospiti (14-19),Di Iulio mura il +6 (14-20) e Mencarelli ferma ancora il gioco. Di Iulio e Tominaga si guadagnano 6 set-ball (18-24), Orro e Bonifacio, con la complicità dell’errore di Vasilantonaki, ne annullano 4 (time-out Schiavo, 22-24); al rientro la chiude Di Iulio (22-25).

Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1
Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1

A tabellino Whitney 5, Garzaro 5 (3 muri), Bonifacio 5,
Gennari 4.

Secondo set: Mencarelli riparte con Piani per Grobelna e inavvio è Herbots a suonare la carica con un paio di punti clamorosi (7-5); Pianie Berti allungano (12-7), mentre le ospiti regalano qualcosa (16-8)costringendo Schiavo a chiamare time-out (dentro Cogliandro al centro). Qualche errore bustocco e l’attacco di Pisani rimettono in corsa la Lardini e fanno interrompere il gioco a Mencarelli (17-12), poi Piani (muro) ed Herbots (ace)lanciano definitivamente la UYBA verso l’1-1 (19-12). Nel finale le farfalle amministrano e chiudono con Piani (25-17).

A tabellino Herbots 5, Piani e Gennari 4, Whitney 5.

Terzo set: l’ace di Orro lancia subito le farfalle (3-1),mentre per Filottrano è sempre Whitney la più pericolosa (5-3); Gennari firma la doppietta del 7-3, mentre le ospiti regalano qualcosa e la UYBA ne approfitta (10-6). A metà set Berti si mette in grande evidenza a muro e spezza l’equilibrio (17-11 dentro Schwan per Di Iulio), poi Mencarelli ferma il gioco sul 17-12; Herbots e il muro di Bonifacio fanno 19-13, ma Whitney non molla efa sperare la Lardini (19-15). Pisani mura il -3 (19-16), poi Gennari interrompe la striscia ospiti (20-16); nel finale Meijners (entrata all’uopo)realizza l’ace del 21-16, Gennari passa per il 22-16 (tempo Schiavo) e chiude in lungo linea (25-19).

A tabellino Gennari 6, Herbots 5, Whitney e Pisani 4.

Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1
Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1

Quarto set: Orro (muro) ed Herbots conquistano i primi punti (2-0), ma Whitney e Vasilantonaki (ace) ribaltano subito (2-3); Bonifacio e Piani (muro e lungolinea) rilanciano le farfalle (7-4), Gennari allunga in pipe (8-4 tempo Schiavo). La solita Whitney prova il recupero (8-6), Di Iulio firma l’ace del 9-8. Gennari spezza la serie Lardini (10-8) e realizza anche l’11-9 e il 12-10,  ma l’errore di Herbots e l’attacco di Di Iulio rimettono tutto in pari (12-12). Sempre Di Iulio (a muro) mette la freccia(13-14), ma Herbots e l’invasione ospite fanno 15-14; si procede a braccetto (16-16Whitney), poi Bonifacio e Gennari fanno il break (18-16); Pisani a muro e Di Iulio ritrovano il pari sul 20 (tempo Mencarelli), si procede con le ospiti avanti, fino al 24-23 di Meijners (tempo Schiavo) e all’errore finale di Di Iulio (25-23).

Il tabellino 

Unet E-Work Busto Arsizio – Lardini Filottrano 3-1 (22-25,
25-17, 25-19, 25-23)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani 8, Peruzzo ne, Herbots 15,Grobelna 2, Gennari 21, Cumino, Orro 6, Leonardi (L), Bonifacio 12, Meijners 2, Berti 6, Botezat. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 3, errate 8.Muri: 15 (Berti 5).

Lardini Filottrano: Vasilantonaki 11, Garzaro 5, Scwhan 1,
Yang ne, Tominaga 1, Baggi ne, Di Iulio 9, Cardullo (L), Cogliandro 1, Whitney
20, Rumori ne, Pisani 9. All. Schiavo. Battute vincenti 5, errate 13. Muri: 11.

Arbitri: Piubelli – Spinnicchia

Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1
Unet E-Work Busto Arsizio- Lardini Filottrano 3-1

Busto Arsizio 16 dicembre 2018

Fabrizio Sbardella

foto della partita (di Gabriele Alemani)

Please follow and like us:

Lascia un commento