Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 17 Dicembre 2018 alle 8:29

Busto Arsizio: morte in culla?

Una bimba di 5 mesi è morta la notte scorsa in una casa di accoglienza a Busto Arsizio (Varese). A quanto si apprende si tratterebbe di un caso di “morte in culla”.

Busto Arsizio: morte in culla?
Busto Arsizio: morte in culla?

La bimba era arrivata in Italia con la madre ad agosto ed è morta la notte scorsa in una casa di accoglienza a Busto Arsizio (Varese).

A quanto si apprende si tratterebbe di un caso di “morte in culla” e il Pubblico Ministero di Busto Arsizio, informato dalla Polizia di Stato intervenuta sul posto, non ha ritenuto di disporre l’autopsia sul corpo della piccola.

La bimba era arrivata in Italia insieme alla madre, richiedente asilo pakistana,lo scorso agosto.

La sindrome della morte improvvisa del lattante nota anche come sindrome della morte improvvisa infantile o morte inaspettata del lattante oppure in terminologia comune “morte in culla”(in inglese Sudden Infant Death Syndromeo SIDS) è un fenomeno che non trova ancora alcuna spiegazione presso la comunità scientifica.

Si manifesta provocando la morte improvvisa ed inaspettata di un lattante apparentemente sano: la morte resta inspiegata anche dopo l’effettuazione di esami post-mortem.

La sindrome colpisce i bambini nel primo annodi vita ed è a tutt’oggi la prima causa di morte dei bambini nati sani. 

Busto Arsizio 16 dicembre 2018

Fabrizio Sbardella

Please follow and like us:

Lascia un commento