Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

LA UYBA ESPUGNA MONTICHIARI: 3-1 AL PALAGEORGE!

Grazie ad un finale di quarto set incredibile terminato 38-36, la Unet E-Work Busto Arsizio espugna il PalaGeorge di Montichiari e batte per 3-1 la Banca Valsabbina Millenium Brescia. La gara è stata dura per le farfalle che, vinto il primo set, hanno subito la rimonta delle padrone di casa, sostenute da Nicoletti (top scorer con 26) e dalle fiammate al servizio di Rivero. Nel terzo parziale, con Piani stabilmente in campo per Grobelna, la UYBA ha continuato a soffrire, chiudendo il set a proprio favore nonostante lo svantaggio di 21-19: fondamentali nel frangente Gennari (19 punti, 44%) e Bonifacio (12 col 69%). Pazzesco, come detto, il quarto, deciso ai vantaggi dai punti di Piani, autrice di un parziale coi fiocchi (14 in totale per lei) e dall’ultimo attacco di Meijners, inserita a tratti con profitto anche in prima linea (6 punti, 42%).

MVP del match Giulia Leonardi, davvero protagonista di innumerevoli difese miracolose.

 

Meijners: “Vittoria molto importante per noi, avevamo l’obiettivo di fare tre punti e quello abbiamo fatto. La partita non è stata bellissima, si vedeva un po’ di stanchezza per la trasferta di Cev: in più Brescia è stata molto brava, difendendo davvero tutto. Sono molto contenta di aver aiutato la squadra oggi: sono felice che il momento sia arrivato oggi, perchè serviva”.

Mencarelli: “Successo importantissimo, contro una squadra che gioca bene, equilibrata e forte, una squadra che deve essere sempre aggredita. Noi abbiamo provato a farlo, non sempre con continuità, ma fornendo un’ennesima prova di coralità e forza di gruppo come conferma il 38-36 dell’ultimo set”.

Starting six

UYBA: Orro – Grobelna, Bonifacio – Berti, Gennari – Herbots, Leonardi libero.

Brescia: Di Iulio – Nicoletti, Washington – Veglia, Villani – Rivero, libero Parlangeli.

Nel primo set Gennari ed Herbots firmano il primo break UYBA (1-3), ma Brescia è su tutti i palloni e pareggia presto con Villani (3-3); si procede a braccetto, poi Grobelna scalda il braccio e passa con continuità da 2 e da 1 (6-8); Gennari conferma il +2 (7-9), ma Villani ritrova il pari con il muro del 9-9. Berti (ace) ridà forza alla UYBA (9-11), Herbots salta alto e fa 10-12; Veglia e Rivero non mollano, Nicoletti (a muro) supera e fa chiamare tempo a Mencarelli (13-12). Botezat (dentro per il servizio) fa subito ace (14-15), Gennari passa da 4 e tiene avanti le farfalle (15-16). Rivero (attacco + ace) sorpassa ancora (17-16), l’errore UYBA porta al 18-16 e al time-out di Mencarelli. Grobelna attacca out il 19-17, Brescia sembra lanciata, ma Herbots e Gennari ristabiliscono ancora il pari sul 20. Grobelna a muro fa chiamare tempo a Mazzola (20-21), Herbots chiude l’importante 20-22 (ancora time-out Brescia), nel finale due errori di Rivero consegnano il parziale alle farfalle (21-25).

A tabellino Gennari 6, Herbots e Grobelna 5, Nicoletti 5.

Secondo set: Nicoletti prova subito a lanciare Brescia (3-1), Veglia mura il 4-1; la UYBA regala qualcosa e le padrone di casa ne approfittano (6-3), Rivero mura il 7-3, Nicoletti l’8-3 (tempo Mencarelli). La numero 15 bresciana allunga ancora con una doppietta (10-4), serve bene e propizia il 12-5 di Rivero. Grobelna a tutto braccio tenta il recupero (12-7), mentre sul 13-8 entra Meijners per Herbots e Gennari firma l’ace del -4 (13-9); l’olandese va subito a segno (13-10) e fa chiamare tempo a Mazzola, ma Nicoletti non ferma la sua corsa e fa chiamare tempo a Mencarelli sul 15-10. Villani spinge da 4 (17-11), Veglia mura il 18-12 (dentro anche Piani per Grobelna), poi la doppietta di Meijners (attacco + ace) fa sperare le farfalle (19-14), ma nel finale Brescia amministra senza problemi e chiude con il muro di Veglia (25-18).

A tabellino: Nicoletti 9, Villani 6, Meijners 4

Terzo set: Mencarelli riparte con Herbots in banda e conferma Piani per Grobelna in 2; la pipe di Gennari e l’ace di Berti rilanciano la UYBA (1-4),  mentre Veglia regala l’1-5 e induce Mezzola al time-out. Nicoletti e Rivero non mollano (5-7), Washington a muro trova il -1 (7-8), Gennari riporta la palla nella metà campo bustocca (7-9); Piani in lungolinea firma il +3 (8-11), Herbots sfonda il muro per il +4 (8-12 time-out Mazzola). Berti e Gennari confezionano il 9-14, Piani mette a terra l’11-16 dopo l’ennesimo capolavoro difensivo di Leonardi. Bonifacio trova il tempo con Orro per l’esposivo 12-17, mentre Washington tenta il recupero (14-17 time-out UYBA); Piani conquista cambiopalla (14-18), ma Rivero sale in cattedra con attacco + ace (16-18), firmando sempre al servizio il pari 18 che fa chiamare tempo a Mencarelli (18-18). Washington supera (19-18), Di Iulio firma il 20-18. La UYBA non molla e con Bonifacio ed Herbots ritrova il pari sul 22, poi Bonifacio e il muro di Gennari regalano alle farfalle il 23-24; Nicoletti annulla ma ai vantaggio la chiudono ancora Bonifacio e Gennari (24-26).

A tabellino Bonifacio e Gennari 5, Villani 6

Quarto set: l’avvio è tutto bresciano, con il muro di Villani che fa interrompere il gioco a Mencarelli (5-1); Herbots e Piani (doppietta) non ci stanno (6-5), Berti pareggia sfuttando il buon servizio di Bonifacio (7-7). Villani rilancia le padrone di casa con la pipe del 9-7, Piani spara lungo il 10-7; Herbots risponde a Washington (12-10), ancora Piani è decisiva nel recupero che porta la UYBA al 14 pari. Gennari supera (14-15), Piani scatenata fa interrompere il gioco a Mazzola (14-16). Washington a muro rimette ancora tutto in gioco (16-16), la solita Piani trova cambiopalla (16-17); Nicoletti (attacco + ace) ribalta (18-17), ma Gennari non molla (18-18). L’ace di Rivero vale il 20-18 (time-out Mencarelli), poi due errori bresciani rimettono in corsa le farfalel, che pareggiano con Gennari e superano con Piani (21-22 tempo Mazzola). Il finale è incredibile: ai vantaggi la chiude Meijners 36-38.

Il tabellino

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Unet E-Work Busto Arsizio 1-3 (21-25, 25-18, 24-26, 36-38)

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Biava ne, Rivero 13, Norgini, Manig, Di Iulio 2, Pietersen, Villani 22, Parlangeli (L), Washington 9, Bartesaghi, Nicoletti 26, Veglia 4, Miniuk 2. All. Mazzola. Battute vincenti 5, errate 14. Muri: 10.

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani 14, Peruzzo ne, Herbots 12, Grobelna 8, Gennari 19, Cumino ne, Orro 2, Leonardi (L), Bonifacio 12, Meijners 6, Berti 5, Botezat 1. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 5, errate 15. Muri: 6.

Arbitri: Rolla – Oranelli

Please follow and like us:
error

Lascia un commento