Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Safe Bag: Business Plan molto ambizioso

Il Business Plan 2019-2022 della società gallaratese che è presente in aeroporti di tutto il mondo è molto ambizioso e prevede un raddoppio dei ricavi grazie anche a nuove acquisizioni estere e all’entrata in nuovi business.

Safe Bag: Business Plan molto ambizioso
Safe Bag: Business Plan molto ambizioso

La società gallaratese,presente negli aeroporti d’Europa, Asia e America vanta già 5 milioni di clienti all’anno, guidata ora come presidente dal fondatore Rudolph Gentile e come Ceo da Alessandro Notari ha presentato le linee strategiche 2019-22.

Gli obiettivi sono fortemente sfidanti: quasi un raddoppio dei ricavi (da 43 a 76 mln euro) anche grazie a nuove acquisizioni estere, entrare in nuovi business e quotazione al segmento Star, quello dedicato alle eccellenze Pmi.

Il cambio della ragione sociale in Trawell di tutto ciò è esplicativo, dalla tradizionale attività di sicurezza dei bagagli dei passeggeri aeroportuali a tutta una nuova gamma di servizi correlati: cambiavalute, intrattenimento, mobilità. La controllata all’84% Sostravel.com, che ha una redditività più che doppia rispetto al resto del gruppo, opera nel mercato dei servizi digitali di assistenza ai viaggiatori verrà lanciata con iniziative pubblicitarie già da metà dicembre prossimo sui principali mobile store (tra cui Google play, App store) e si proporrà come punto di riferimento per i viaggiatori dalla partenza all’arrivo proponendo un’ampia gamma di servizi di assistenza (info viaggio aeroporto, assicurazione, lost & found, concierge).

L’utile dovrebbe da 4,6 del 2018 attestarsi a 9,5 mln euro. Anche per la redditività è prevista un’evoluzione positiva il margine operativo lordo passerà dal 7 al 18,5%, la posizione finanziaria netta è prevista positiva in 15,3 mln euro mentre il payout per gli azionisti sarà non inferiore al 35%.

Gallarate 01 dicembre 2018

Fabrizio Sbardella

Please follow and like us:
error

Lascia un commento