Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 29 Novembre 2018 alle 6:50

“Garante per le vittime di reato” in Lombardia

PALUMBO (FI):« TROPPO SPESSO LE LEGGI SI OCCUPANO SOLO DI CAINO, OGGI CI SIAMO CONCENTRATI SU ABELE»

Oggi in Consiglio
Regionale ci siamo finalmente occupati di Abele, grazie alla proposta del
consigliere Viviana Beccalossi. Il Consiglio Regionale ha approvato
l’istituzione del “Garante per le vittime di reato”. La legge mira a tutelare
la parte offesa di un reato, cioè la vittima.

Si tratta di uno
strumento che diventerà un punto di riferimento a tutela degli interessi delle
vittime di reati contro la persona o il patrimonio, con un’azione concreta e
puntuale messa in campo a livello regionale.

La creazione di una
rete multidisciplinare di supporto consentirà, inoltre, di mettere in
comunicazione in modo ancor più efficace associazioni, enti, ed organizzazioni
che operano a favore della difesa e protezione delle vittime del reato.

Attraverso
l’approvazione di oggi si pone una pietra fondamentale per la costruzione di un
percorso regionale condiviso di supporto attivo rispetto ed assistenza alle
vittime, non dimenticando l’importanza della formazione, della sensibilizzazione
e della diffusione della cultura della legalità.
»

Così dichiara il consigliere regionale Angelo Palumbo in
merito all’approvazione nel corso della seduta odierna di Consiglio regionale
dell’istituzione del Garante per le vittime di reato.

Please follow and like us:

Lascia un commento