Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Poste Italiane prova a rassicurare i piccoli comuni

di Giuseppe Criseo

Con Poste apriamo una fase nuova di collaborazione. Interazione, dialogo, fiducia Oggi a Roma l’Amministratore delegato Del Fante e la Presidente Farina, davanti a 3.500 Sindaci, hanno detto sì alle nostre proposte, alle proposte fatte negli ultimi anni da Uncem. Tesoreria per i Comuni e gli altri Enti territorialipostino telematico che arriva a casa,potenziamento delle consegne di pacchi, wi-fi gratuito negli uffici. E anche nuovi Postamat, desk automatici per molteplici serie di operazioni. Poste raccoglie il nostro appello e accompagnerà la pubblica amministrazione nella digitalizzazione dei processi, nella riduzione del divario digitale, aumentando i servizi offerti ai cittadini”.

Esprime soddisfazione il Presidente Uncem, Marco Bussone, dopo l’incontro del 26 a Roma, con  Poste Italiane

Ricordiamo mesi di protesta dei piccoli per le chiusure parziali e/o definitive nei piccoli comuni, e qualcosa si è mosso: “impegni assunti da Poste Italiane, il servizio di Tesoreria in collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti, l’installazione di nuovi sportelli automatici Postamat, la fornitura di servizi presso la rete dei tabaccai e a domicilio tramite i portalettere nei 254 Comuni non serviti da un Ufficio Postale, nuovi investimenti per rafforzare la sicurezza dentro e fuori gli uffici postali, il servizio Poste Wi-Fi gratuito in tutti gli uffici dei piccoli Comuni, il potenziamento delle risorse degli uffici nei Comuni turistici, l’abbattimento delle barriere architettoniche negli Uffici Postali di oltre mille Comuni.”

Poste Italiane cerca di recuperare il consenso perduto ma ora c’è pure Amazon tra i concorrenti agguerriti.
Poste Italiane: “Nei piccoli Comuni non chiuderà più nessun ufficio postale”

Dichiarazione impegnativa del nuovo Ad di Poste Italiane, Matteo Del Fante, che arriva a dire: “proporre il migliore servizio possibile per tutti i territori”.

Presenti il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, i ministri per la Pubblica amministrazione Giulia Bongiorno e dell’Interno Matteo Salvini e la viceministra all’Economia, Laura Castelli, oltre al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Tra i commenti e le dichiarazioni del territorio varese, ha parlato la sindaca di Bodio Lomnago, Eleonora Paolelli, «è stato aggiunto un tassello importante per il riequilibrio dell’approccio delle piccole comunità con Poste italiane»eleonora paolelli.jpg

Please follow and like us:
error

Lascia un commento