Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 26 Novembre 2018 alle 7:33

Gallarate, albero e luminarie accendono il Natale

Il primo dicembre Gallarate accenderà il Natale. Alle 18.30 in punto in piazza Libertà si rinnoverà l’ormai tradizionale rito dell’accensione dell’albero e delle luminarie e, subito a seguire, la grande novità di quest’anno: il “mapping” sulla facciata della Basilica.

“Abbiamo voluto”, spiega l’assessore al Commercio Claudia Maria Mazzetti, “proporre qualcosa di diverso, di stupefacente, in grado di richiamare tanta gente nel centro di Gallarate e non solo il giorno dell’accensione. Sì, perché, il mapping diventerà un evento ogni fine settimana fino al week-end del 23 dicembre, con lo spettacolo delle proiezioni che verrà ripetuto al venerdì, al sabato e alla domenica sempre a partire dalle 18 fino alle 21.30.

Posso garantire che sarà qualcosa di unico, ma non svelerò di più per non rovinare la sorpresa. E a proposito di sorprese, anche il grande albero di luci ne riserverà una…”.

E’ davvero ricco il programma degli appuntamenti proposto dall’amministrazione comunale, dal Duc insieme al Naga. Come spiega il presidente Luca Filiberti, “anche questa volta abbiamo pensato ad una serie di iniziative in grado di intercettare gusti diversi, sempre con un occhio di riguardo per i bambini, perché il Natale è soprattutto la loro festa”.

Claudia Mazzetti

Da parte sua l’assessore Mazzetti rimarca l’importanza del lavoro di squadra, della partecipazione dei singoli negozianti, di Ascom e del fondamentale contributo arrivato dagli sponsor: “Grazie a loro siamo in grado di proporre un ricchissimo calendario di eventi di qualità. Proposte che hanno come scopo quello di riempire la città, creando quel magico clima di festa in grado di riempire le strade e perciò di portare clienti nei nostri negozi”.

Dopo lo spettacolo di sabato 1 dicembre, gli appuntamenti entreranno nel vivo una settima dopo, il giorno dell’Immacolata. L’8 dicembre verrà infatti inaugurata la mostra dei presepi nell’atrio di Palazzo Borghi; farà la sua prima apparizione il Corpo musicale La Concordia, protagonista anche il 15 e il 20 dicembre di uno spettacolo itinerante; inizierà a girare il trenino di Natale (disponibile anche il 9, 15, 16, 22 e 23 dicembre sempre dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30); comparirà Babbo Natale insieme agli elfi (evento replicato negli stessi giorni e con gli stessi orari del trenino); spazio ai mercatini del tartufo e a quello solidale.

Da segnarsi domenica 9 dicembre 2018 altri tre eventi da non perdere: il mercatino di Natale in piazza Libertà; la riaccensione della fontana di piazza San Lorenzo (dalle 19 alle 19.30); il Gran Galà del Commercio al Teatro Condominio a cura di Ascom con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

Infine il giorno 15 sempre in piazza Libertà lo spettacolo di animazione con la Banda del sogno perduto; il 22 dalle 16 alle 17.30 il concerto gospel in piazza Libertà; dal 21 a 23 dicembre “Dalla carrozza all’auto elettrica” nel cortile di Palazzo Broletto.

Please follow and like us:

Lascia un commento