Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Busto, anziana arsa viva nel sonno dalla stufetta dimenticata accesa

La signora M. C., pensionata di 70 anni, è arsa viva nella sua abitazione in via Merano a Busto Arsizio, a seguito del rogo divampato nell’abitazione.

I Vigili del fuoco e i Carabinieri della compagnia di Busto Arsizio hanno accertato che la donna si era sdraiata sul divano con accanto una stufetta elettrica per combattere freddo e umidità, finendo per addormentarsi.
La stufetta, per ragioni ancora in corso di accertamento forse dovute a un corto circuito, ha innescato un incendio. Il calore entrato in contatto con il mobile che ospitava il divano ha scatenato un incendio “senza fiamma”. La donna, secondo la ricostruzione delle forse dell’ordine, sarebbe soffocata durante il sonno.
I vicini di casa hanno dato l’allarme, quando l’odore di fumo ha pervaso la palazzina, ma al loro arrivo i vigili del fuoco hanno potuto solamente constatare il decesso della donna.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento