Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Balotta su Brescia:RISPETTARE PROCEDURE SICUREZZA E RFI CONTROLLARE DI PIU

INCIDENTE FERROVIARIO: OSSERVATORIO TRASPORTI, TROPPA FRETTA DITTE DEVONO RISPETTARE PROCEDURE SICUREZZA E RFI CONTROLLARE DI PIU

L’incidente mortale sui binari di questa mattina all’alba occorso ad un operaio di 35 anni, investito da un treno in transito sulla Brescia Milano ripropone con forza il tema della sicurezza ferroviaria durante i lavori di manutenzione. L’operaio di una ditta esterna stava effettuando i lavori di manutenzione per conto di Rete Ferroviaria Italiana che praticamente svolge da tempo solo la funzione di protezione e di accompagnamento delle ditte sul luogo dei cantieri temporanei. Per l’ennesima volta le operazioni di manutenzione potrebbero essere state gestite rispettando approssimativamente i parametri ed i protocolli di sicurezza. Da una parte le ditte cercano di svolgere i lavori il più velocemente possibile per ridurre i costi anche sottraendosi ai protocolli ed ai controlli degli addetti di RFI. Dall’altra gli addetti di RFI non riescono a svolgere in pieno le loro funzioni perché quasi sempre sotto organico. Le ditte specializzate che vincono gli appalti per la manutenzione sono le stesse e assumono sempre più potere decisionale su tempi, scorte e lavori da effettuare sostituendosi ai controlli di RFI.

Dario Balotta Presidente ONLIT  (Osservatorio Nazionale Liberalizzazioni Infrastrutture e Trasporti)

Please follow and like us:
error

Lascia un commento