Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Angera, Emanuele Monti incontra la Sezione della Lega. “Siamo pronti per le prossime comunali”

Milano, 21 novembre – Emanuele Monti, Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia, ha incontrato nella serata di ieri i militanti e i simpatizzanti della Lega della Sezione di Angera. Un incontro sul territorio per relazionare sull’approvazione, avvenuto poche ore prima in Consiglio regionale, dello spostamento di competenza dell’Ospedale cittadino sotto l’Asst dei Laghi di Varese.
“Una richiesta che veniva dalle famiglie di Angera e per la quale mi sono speso fin da subito, per tutelare la qualità del servizio sanitario per tutti i Cittadini – commenta Emanuele Monti – il risultato positivo dell’approvazione in Aula del pdl 29, che contiene appunto la modifica della legge sulla Sanità che sposta la competenza della struttura sanitaria, grazie a un mio ordine del giorno, è stata accolta con entusiasmo dalla Sezione della Lega, che ha seguito costantemente insieme a me l’evoluzione della situazione”.
“L’Ospedale di Angera rappresenta uno dei presidi sanitari fondamentali per il territorio provinciale – continua Monti – e la politica della Lega è quella, da sempre, di tutelare e rafforzare queste realtà importantissime per gli abitanti”.
“Il mio ordine del giorno – sottolinea il Presidente della Commissione Sanità – impegna la Giunta a predisporre immediatamente una cabina di regia che coinvolga i direttori generali di Asst Valle Olona e Asst dei Laghi, i sindaci del territorio, l’Ats e Regione Lombardia al fine di agevolare l’integrazione del Polo Ospedaliero di Angera nell’Asst dei Laghi al fine di potenziare l’offerta sanitaria del territorio e offrire un servizio sempre migliore ai cittadini”.
“L’incontro con la Sezione di Angera è stato anche l’occasione per fare il punto sulle prossime elezioni amministrative – conclude Monti – mi sono confrontato positivamente anche con il nostro candidato Sindaco, di cui per ora non posso rivelare il nome. Ma posso confermare che siamo pronti alla sfida elettorale con un forte programma per il territorio”.

Please follow and like us:

Lascia un commento