Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Questa sera al Palayamamay la Unet E-Work affronterà Il Bisonte Firenze nel posticipo della 6a giornata

UNET Yamamay
UNET Yamamay

Forte delle 4 vittorie consecutive nelle prime 4 giornate di campionato, la Unet E-Work Busto Arsizio torna al Palayamamay dove lunedì sera (ore 20.30) affronterà Il Bisonte Firenze nel posticipo della 6a giornata.

Gennari e compagne si allenano senza giorno di riposo per preparare questo importante incontro contro la squadra allenata da Giovanni Caprara, a quota 8 in classifica (4 in meno delle farfalle e con un match giocato in più), frutto della vittoria nel turno inaugurale contro Chieri, del successo a Bergamo e del tie-break vincente con Monza di mercoledì scorso.

Marco Mencarelli predica prudenza, perché sarebbe un errore gravissimo sottovalutare un avversario che arriverà a Busto Arsizio desideroso di riscatto.

La squadra toscana schiererà, con ogni probabilità, il 6+1 composto dall’olandese Djikema al palleggio, in diagonale la promettente tedesca classe 94 Louisa Lippmann, al centro Sara Alberti e la serba Mina Popovic (da Bergamo), in banda Indre Sorokaite e la portoricana Daly Santana in ballottaggio con l’ex Alice Degradi, libero Beatrice Parrocchiale.

Per le farfalle non sono previste news di formazione, con Meijners ancora in panchina ma che potrebbe fare il suo esordio proprio lunedì sera, magari a partita in corso.Forte delle 4 vittorie consecutive nelle prime 4 giornate di campionato, la Unet E-Work Busto Arsizio torna al Palayamamay dove lunedì sera (ore 20.30) affronterà Il Bisonte Firenze nel posticipo della 6a giornata.
Gennari e compagne si allenano senza giorno di riposo per preparare questo importante incontro contro la squadra allenata da Giovanni Caprara, a quota 8 in classifica (4 in meno delle farfalle e con un match giocato in più), frutto della vittoria nel turno inaugurale contro Chieri, del successo a Bergamo e del tie-break vincente con Monza di mercoledì scorso.
Marco Mencarelli predica prudenza, perché sarebbe un errore gravissimo sottovalutare un avversario che arriverà a Busto Arsizio desideroso di riscatto.
La squadra toscana schiererà, con ogni probabilità, il 6+1 composto dall’olandese Djikema al palleggio, in diagonale la promettente tedesca classe 94 Louisa Lippmann, al centro Sara Alberti e la serba Mina Popovic (da Bergamo), in banda Indre Sorokaite e la portoricana Daly Santana in ballottaggio con l’ex Alice Degradi, libero Beatrice Parrocchiale.
Per le farfalle non sono previste news di formazione, con Meijners ancora in panchina ma che potrebbe fare il suo esordio proprio lunedì sera, magari a partita in corso.
Per questa gara UYBA Volley ha pensato a una super promozione per le società sportive che avranno diritto all’ingresso con solo 1 euro a biglietto!
Su prenotazione all’indirizzo tickets@volleybusto.com: biglietti a solo 1 euro cad. sia per atlete/i che accompagnatori (settore secondo anello). Nella mail segnalare il numero totale dei partecipanti e il nome della società.

Ritiro e pagamento il giorno della partita dalle 19 alla cassa accrediti del Palayamamay.
Giulia Leonardi presenta così la partita: “Arriviamo a questo match con il morale alto, la vittoria a Chieri ci ha dato ulteriore fiducia. L’incontro con Firenze però sarà durissimo: la squadra toscana è forte e può contare su una batteria di attaccanti di grande valore: sarà difficile arginare soprattutto Lippmann che sta facendo benissimo in questo avvio di campionato. Noi vogliamo continuare il nostro cammino vincente e dovremo essere aggressive sin dal primo punto se vorremo cogliere un altro successo”.

Per questa gara UYBA Volley ha pensato a una super promozione per le società sportive che avranno diritto all’ingresso con solo 1 euro a biglietto!
Su prenotazione all’indirizzo tickets@volleybusto.com: biglietti a solo 1 euro cad. sia per atlete/i che accompagnatori (settore secondo anello). Nella mail segnalare il numero totale dei partecipanti e il nome della società.
Ritiro e pagamento il giorno della partita dalle 19 alla cassa accrediti del Palayamamay.

Giulia Leonardi presenta così la partita: “Arriviamo a questo match con il morale alto, la vittoria a Chieri ci ha dato ulteriore fiducia. L’incontro con Firenze però sarà durissimo: la squadra toscana è forte e può contare su una batteria di attaccanti di grande valore: sarà difficile arginare soprattutto Lippmann che sta facendo benissimo in questo avvio di campionato. Noi vogliamo continuare il nostro cammino vincente e dovremo essere aggressive sin dal primo punto se vorremo cogliere un altro successo”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento