Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 19 Novembre 2018 alle 11:00

Bolzano, Trento e Belluno sono le città dove si vive meglio in Italia

le città dove si vive meglio in Italia
Bolzano: le città dove si vive meglio in Italia

La ventesima indagine della qualità della vita effettuata in collaborazione con l’Università La Sapienza e pubblicata da Italia Oggi conferma ai vertici della classifica le città del nord est.

Al primo posto c’è Bolzano, seguita Trento e Belluno, mentre Roma perde 22 posizioni rispetto allo scorso anno e passa all’ottantacinquesimo posto mentre Milano guadagna due posizioni attestandosi al cinquantacinquesimo posto e Napoli (108) e Palermo (106) restano stabili.

La ricerca si basa sui modelli virtuosi, le criticità e i cambiamenti in atto nelle province e nelle principali aree del Paese e la “provincia” vince con i suoi ritmi più lenti, la cura del territorio e la buona amministrazione.

La ricerca ha riguardato nove settori: affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, popolazione, servizi finanziari e scolastici, sistema salute, tempo libero e tenore di vita.

I primi posti della classifica sono occupati dalle piccole città del nordest e in parte anche del centro e le città ideali hanno mediamente centomila abitanti, infatti nelle prime 40 posizioni solamente Verona e Padova hanno poco più di 200 mila abitanti.

le città dove si vive meglio in Italia
Trento: le città dove si vive meglio in Italia

Brescia, Parma, Modena, Reggio Emilia, Bergamo, Trento, Forlì, Vicenza, Bolzano e Piacenza ne hanno più di 100 mila mentre le altre 28 hanno un numero di abitanti inferiore.

Una spiegazione potrebbe essere che il governo dei centri minori consente di adeguarsi più velocemente ai cambiamenti sociali ed economici, affrontando le emergenze e sfruttando le occasioni in tempi rapidi e questo paga anche con un miglioramento della qualità della vita, mentre la lentezza ed il peso dell’apparato burocratico delle grandi città ostacola e impedisce la velocità e la razionalità dei cambiamenti.

le città dove si vive meglio in Italia
Belluno: le città dove si vive meglio in Italia

Mentre vent’anni fa il disagio sociale e personale era una caratteristica delle città del nord ora sta emergendo anche in alcune città del sud e nello stesso tempo città come Teramo e Matera sono salite nella prima metà della classifica.

Restano però molte città del sud che si pongono ai vertici delle classifice parziali a cominciare da quelle sull’ambiente, sulla criminalità, sulla popolazione o sul sistema salute.

Nonostante le differenze tendano a diminuire l’Italia continua a sembrare un paese diviso in due.

Fabrizio Sbardella

Lascia un commento