Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

SENATORE MONTANI (LEGA) DOPO PREMIO INTERNAZIONALE AL CEM

SENATORE MONTANI (LEGA) DOPO PREMIO INTERNAZIONALE AL CEM: «IMPORTANTE RICONOSCIMENTO ARRIVATO NEL SILENZIO DI SINDACO E GIUNTA»

«Paradossale che noi si debba difendere il Cem, ma farlo è un atto doveroso nei confronti della città, soprattutto a fronte del silenzio del sindaco e della sua giunta». Così il senatore della Lega Enrico Montani, all’indomani dell’importante riconoscimento internazionale che si è aggiudicato il Centro eventi di Verbania. Il team della World Architecture Community ha, infatti, annunciato i vincitori del “10 + 5 + X WA Awards 29th Cycle”, 40 progetti provenienti da 27 paesi diversi tra cui, appunto, spicca anche il teatro cittadino. «Non è il primo premio che si aggiudica la struttura progettata da Arroyo e Bargone – si legge nella nota – ma a quanto ci risulta l’Amministrazione sembra voler fare ancora una volta orecchie da mercante. Eppure si tratta di un premio a livello mondiale, che dovrebbe renderci tutti orgogliosi. E’ davvero un paradosso – afferma il senatore Montani – che a divulgare questa notizia sia la Lega e non il Partito democratico». Il “Maggiore” di Verbania, tanto per dare l’idea dell’importanza del riconoscimento ottenuto, ha gareggiato insieme a un fantastico mix di tipologie di edifici, che vanno dalla Turchia all’India, dal Portogallo a Haiti, dalla Spagna alla Romania. «Rendere pubblica questa vittoria – termina il comunicato – significa anche ringraziare tutte quelle persone che con il loro lavoro e i loro sacrifici hanno reso possibile quest’affermazione a livello mondiale».

Please follow and like us:
error

Lascia un commento