Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Malpensa operazione “A Bomba”

Altra importante operazione della Guardia di Finanza su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Busto Arsizio,con l’arresto di un italiano e denunciato 8 persone per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e dopanti, sequestrando oltre 850.000 dosi di farmaci anabolizzanti, 26.000 prodotti contraffatti di varie specie, 18.000 unità di medicinali importati senza autorizzazione, 36.000 euro ed un veicolo.

Un bodybuilder è al centro di questa inchiesta internazionale”è emerso come l’arrestato fosse a capo di una struttura criminale dedita al traffico di prodotti proibiti e sostanze stupefacenti con proiezioni internazionali. Il bodybuilder a capo della struttura criminale ha dimostrato di possedere un’elevata capacità di accedere ai canali di importazione più economici, rapportandosi direttamente con le più importanti reti mondiali (bulgare, rumene, ucraine) della fornitura di sostanze dopanti e/o stupefacenti”.

Aveva pure altri “collaboratori” almeno sei quelli accertati in questa fase dell’indagine: ” nell’illecito traffico (tutti denunciati a piedi libero), sono stati sequestrati ulteriori 20.000 dosi di farmaci anabolizzanti, quali testosterone, trenbolone, somatropina – e pericolosi mix – e 36.000 Euro.”

Gli importanti risultati appena illustrati testimoniano la costante opera di controllo, prevenzione e repressione delle violazioni effettuata dalla Guardia di Finanza, anche in materia di tutela della salute nelle attività sportive oltreché nel contrasto all’introduzione nel territorio dello Stato di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti che verrebbero altrimenti introdotte nel mercato clandestino con grave nocumento per la salute delle persone

Please follow and like us:
error

Lascia un commento