Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Violenza sessuale sulla sedicenne a Saronno: proseguono le indagini

L’episodio sarebbe avvenuto nel tardo pomeriggio di domenica scorsa in un sottopasso ferroviario: un uomo l’avrebbe minacciata con un coltello. La denuncia era stata presentata dai genitori della ragazzina.

I carabinieri della compagnia diSaronno e da quelli del Nucleo Investigativo di Varese stanno proseguendo leindagini sulla violenza sessuale subita da una sedicenne la scorsa domenicafuori dallo scalo ferroviario di Saronno sud.
La ragazza era stata avvicinata sultreno in direzione Saronno della linea Seregno/Saronno da un uomo sui 30/40 anni,forse straniero, che, minacciandola dicendo di avere un coltello in tasca, l’hacostretta a compiere atti sessuali in un sottopasso a pochi metri dall’uscitadella stazione.
Al termine dell’abuso l’uomo sisarebbe dileguato lasciando la ragazzina sola e sotto choc nel sottopasso; soloquando è risalita in strada è stata notata da alcuni passanti a camminare instato confusionale e l’hanno soccorsa allertando anche il 112.
Le telecamere di sorveglianza dellestazioni dove la ragazza è transitata e quelle di Saronno potrebbero rivelare l’immaginedel violentatore, ma anche eventuali testimonianze di altri viaggatoripotrebbero essere d’aiuto.
Gli inquirenti, coordinatidalla procura della Repubblica di Busto Arsizio, mantengono uno stretto riserbo.
Please follow and like us:
error

Lascia un commento