Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

STORIA E TRADIZIONI BUSTOCCHE E SINAGHINE GIOVEDI’ A VILLA CALCATERRA

Nell’ambito del tavolo ‘Identità’ coordinato dall’assessorato allaCultura, la famiglia Sinaghina propone una serata dedicata alle tradizioni ealla storia locale durante la quale saranno presentate due nuove pubblicazioniedite dal sodalizio, il IV quaderno della Famiglia Sinaghina e il quaderno”Racconti di Silvietta”.

La serata è in programma giovedì 19 luglio, a partire dalle 21.00, aVilla Calcaterra: sarà presente lo storico della lingua e delle tradizionilocali Ginetto Grilli, autore della maggior parte dei racconti contenuti nel IVquaderno e dei racconti di Silvietta.

“Nel IV quaderno – come spiega il presidente della Famiglia SinaghinaRolando Pizzoli – ai racconti di Grilli si aggiungono alcune notizie storichesul territorio e alcuni elementi di grammatica sia della lingua bustocca siadella lingua sinaghina, mentre il quaderno dedicato a Silvietta contiene storiedi Sacconago scritte da Grilli in italiano e in sinaghino: la particolarità stanegli argomenti, ispirati da alcuni episodi dei Promessi sposi. Silvietta, acui è dedicato il quaderno, è anche l’illustratrice della pubblicazione”.

Alla serata parteciperanno l’assessore alla Cultura e Identità ManuelaMaffioli e anche altre associazioni che siedono al tavolo ‘Identità’, come laFamiglia Bustocca, e B300: “Come ormai abitudine del tavolo – affermal’assessore – un’associazione propone e le altre portano il loro contributo perarricchire la serata, un modus operandiimprontato alla collaborazione e alla condivisione che non può non portare arisultati molto significativi dal punto di vista della qualità culturale delleproposte”.

Appuntamento quindi a giovedì per un nuovo approfondimento sulla culturae sulle tradizioni locali che si preannuncia ricco di nuovi e divertentispunti: “E’ molto importante tenere alta l’attenzione sulle nostre tradizioni:lo facciamo come Amministrazione, in sinergia con le associazioni, attraversodiversi appuntamenti di studio e approfondimento, ma anche di godibile viaggioindietro nel tempo” conclude l’assessore.

La Famiglia Sinaghina, come recita lo statuto, non ha finalità di lucro ed ha come scopo quello di:

  • A) custodire e difendere il patrimonio culturale della tradizione ereditata
  • B) valorizzare nei modi più dignitosi quanto di bello e di utile fanno gli abitanti del rione di Busto Arsizio denominato “Sacconago”, nel rione stesso ed al di fuori di esso;
  • C) mantenere e diffondere tra i cittadini di ogni ceto sociale l’amore per Sacconago e il desiderio di rendere il rione sempre più bello
    Per attuare questa finalità, l’Associazione si propone di:
  • – promuovere od appoggiare pubblicazioni di interesse sinaghino
  • – indire conferenze, organizzare spettacoli e feste pubbliche, gite con fini artistici e culturali e manifestazioni sportive;
  • – organizzare mostre collettive ed individuali
  • – vigilare sulla buona conservazione del patrimonio storico-artistico cittadino arricchendolo sempre di più
  • – discutere e approfondire la conoscenza de problemi estetici, economici, sociali, urbanistici ecc che riguardano il presente e l’avvenire del rione;
  • – stabilire e mantenere rapporti con associazioni ed enti e con tutti i Sacconaghesi viventi in luoghi lontani dalla città, in Italia ed all’estero. 
    La sede si trova in Sacconago di Busto Arsizio alla piazza Carlo noè numero 1 
  • fonte: http://famigliasinaghina.bustocco.com/chi_siamo.htm
  • 19 luglio: ore 21.00. Presentazione IV quaderno della Famiglia Sinaghina – villa Calcaterra 

    Serata culturale a villa Cagnola (Va) serata conviviale e musicale con visita alle collezioni d’arte del museo presente nella stessa Villa.

    SETTEMBRE
    Festa dell’uva 7 e 8 settembre 2018.
    OTTOBRE
    Visita culturale alla fabbrica organi Mascioni sabato 6 ottobre, Azzio (Va)
    Festa di San Cirillo serata culturale e musicale a tema, in occasione della festa parrocchiale
    Percorso di avvicinamento al Bustocco (4/5 serate a tema sulla storia Locale, e le particolarità linguistiche in Villa Calcaterra indicativamente tutti i lunedi di della II metà di ottobre e della prima metà di novembre)

    NOVEMBRE
    Percorso di avvicinamento al Bustocco (seconda metà) 
    Corso di creatività natalizio (2-3 serate, in sala Adunanze indicativamente i giovedi a partire dalla seconda metà di novembre)

    DICEMBRE
    Gita ai mercatini di Natale a Venaria Reale sabato 1 dicembre 
    Serata degli auguri della Famiglia Sinaghina (data da definire)

    E non è finita qui! Sono allo studio anche tante altre proposte che arricchiranno il programma!!! Tra cui…
    SERATE di PERCORSO SALUTE (in collaborazione con la Cascina Burattana)
    CORSO DI CREATIVITA’: edizione primaverile
    SERATE TEATRALI
    COLLABORAZIONI CON INIZIATIVE DI ALTRE ASSOCIAZIONI O CON LA MUNICIPALITA’…
    …E TANTO ALTRO ANCORA!!

    Please follow and like us:

    Lascia un commento