Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Ricordo di Gina della Posta a Cocquio Trevisago

Gina della posta, scomparsa di recente, ha lasciato un vuoto a Cocquio Trevisago e i suoi compaesani la vogliono ricordare con una piccola offerta ad una associazione di volontariato.
La dipendente delle poste del paese era vista come un faro, come un punto di riferimento dalla comunità locale, tutti la ricordano e molti la piangono.
Per meglio ricordarla alcuni amici e conoscenti chiedono di dedicare una piccola offerta per un’associazione di volontariato, in ricordo della Gina della posta, Luigia Maria Pagliuca.

Ladipendente delle poste del paese era vista come un faro, come un punto diriferimento dalla comunità locale, tutti la ricordano e molti la piangono.
Per meglioricordarla alcuni amicie conoscenti chiedono di dedicare una piccola offerta per un’associazione divolontariato, in ricordo della Gina della posta, Luigia Maria Pagliuca.
L Gina invita era molto legata all’associazione “Ascoltare, aiutare e accompagnare”, chesi occupa di assistenza domiciliare.
Per tutticoloro che volessero fare una donazione in memoria di Gina della Posta di CocquioTrevisago questi sono gli estremi:
BancaIntesa San paolo filiale 05000, piazza Ferrari 10, 20121 Milano
c/c 1000/00017186intestato a Sulle Ali-organizzazione di volontariato c/o Ospedale del Circolo diVarese cure palliative, Viale Borri 57, 21100 Varese
IBAN: IT98N0335901600100000017186 (dall’Italia) BIC:BCITITMX (dall’estero)
Please follow and like us:
error

Lascia un commento