Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 12 Novembre 2018 alle 0:38

Questa sera Mozart a Gallarate al Teatro Condominio

Gallarate è una delle tredici città lombarde scelte per il tour che celebrerà Mozart e le composizioni che scrisse nei suoi soggiorni milanesi.

L’amministrazionecomunale (assessorato alla Cultura) insieme a “Melarido” proporranno lospettacolo SABATO 27 OTTOBRE al Teatro Condominio (ore 21) a INGRESSO GRATUITO.Evento nell’evento, l’esibizione chiuderà gli appuntamenti serali inseriti nelcalendario di Duemilalibri.

Di scena l’Orchestrada Camera “Ildebrando Pizzetti”. Sul podio il giovanissimo Enrico SaverioPagano, fondatore dell’Orchestra e ideatore del progetto [email protected] ([email protected]),applaudito solo pochi mesi fa a Mantova in un impeccabile “Flauto Magico”. Ildirettore si è esibito anche alla Sala Nervi in Vaticano, alla presenza di PapaFrancesco.
La soprano èCarlotta Colombo (24 anni) promessa del repertorio barocco, che ha già raccoltoconsensi alla Scala di Milano e in altri famosi teatri. Tutti i componentidell’orchestra sono altrettanto giovani quanto perfetti nell’eseguire le ariedi Mozart.
IL MOZARTMILANESE
WolfgangAmadeus Mozart (1756-1791) trascorse lunghi periodi di vita nel capoluogolombardo (da qui il titolo del prestigioso tour lombardo “Mozart aMilano”).  Vi arrivò a tredici anniaccompagnato dal padre Leopold e ci tornò altre due volte. Qui entrò incontatto con G.B. Sammartini e la scuola sinfonica milanese, fondamentali perla crescita del compositore. Maria Teresa d’Austria in persona gli commissionòun’opera per le nozze del figlio, per l’occasione egli mise in musica l’Ascanioin Alba su libretto di Giuseppe Parini. Nel programma, oltre al mottetto“Exsultate, jubilate”, le arie per soprano e orchestra “Se tutti i mali miei” e“L’ombra de’ rami tuoi” da “Ascanio in Alba”.
 “Mozart a Milano” ha ottenuto il patrocinio diEuropean Mozart Ways, costituito a Salisburgo nel 2002, con la missione dipromuovere le collaborazioni artistiche, culturali e i luoghi amati da Mozart(Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa, l’unico dedicato a unmusicista).  

Lascia un commento