Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Fondazione Agnelli?

Mossa vincente dal punto di vista aziendale, o azzardo politico-sindacale con effetti incerti.
” Elkann le aveva promesso comunque un posto in Fondazione pensando di fare dimettere dall’incarico ricoperto o un membro della famiglia o Profumo (ex rettore del Politecnico di Torino) che era stato anche lui anni fa ministro dell’Istruzione” scrive Italia Oggi
e ne avrà tutti i motivi.
Come se la caverà sul campo, questo è da vedere, non basta la “spintarella” a fare il leader, dovrà confrontarsi con personaggi che magari posso anche non piacere ai comuni mortali, ma si tratta comunque di alti esponenti dell’economia italiana.
La ricordiamo per avere “sbianchettato” il curriculum e fatto sparire la “laurea”, come si vede dall’immagine sotto.
Contenti loro..
Please follow and like us:
error

Lascia un commento