Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 12 Novembre 2018 alle 0:52

India, motore si spegne poco prima di atterrare, scalo d’emergenza per i passeggeri della IndiGo

Attimi di terrore domenica sul volo (6E) 7124 della IndiGo. L’ATR è atterrato con un motore spento all’aeroporto della città del Bengala di Chennai, nell’India orientale. L’aereo era decollato da Rajahmundry, nel distretto del Godavari Orientale nello stato federato dell’Andhra Pradesh, quando il pilota ha segnalato un guasto al motore in fase di avvicinamento all’aeroporto di arrivo. Ed è stato proprio durante l’atterraggio che il motore si è spento. Una fase documentata da alcuni passeggeri che hanno girato un video portato poi sui social. La discesa è stata effettuata senza intoppi,  e i passeggeri hanno lasciato l’aereo. Immediato anche l’intervento dei vigili del fuoco che hanno azionato gli idranti a schiuma per evitare tragiche conseguenze. “C’è stata una perdita di petrolio in uno dei motori che ha provocato il suo guasto a mezz’aria e il successivo atterraggio di emergenza dell’aereo”, ha dichiarato il funzionario della direzione generale dell’Aviazione civile (DGCA). Ha aggiunto, “Nnonostante la perdita di kerosene, il pilota ha scelto di fare un giro intorno all’aeroporto invece di atterrare direttamente.” E’ evidente, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” che ci sono troppi incidenti sfiorati anche a causa delle omessa revisione degli aeromobili. 

Lecce, 5 novembre 2018

Lascia un commento