Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

I Giovani Leghisti di Varese a Pontida, Quadri: “Protagonisti del cambiamento”

I Giovani Leghisti di Varese a Pontida, Quadri: “Protagonisti del cambiamento”
I Giovani Leghisti di Varese sono pronti per Pontida. Saranno in tutto oltre sessanta, quaranta già dalla serata di sabato, i giovani esponenti della Lega che dalla provincia di Varese prenderanno parte allo storico raduno del Carroccio, momento fondamentale per fare il punto sulle strategie politiche da mettere in campo. Ma anche un momento di vita comunitaria, di ritrovo tra le migliaia di militanti che già la sera di sabato, il giorno prima del raduno, affolleranno il pratone per testimoniare la loro fede negli ideali della Lega, che stanno cambiando finalmente il Paese grazie alla Rivoluzione del Buonsenso, guidata dal Segretario federale Matteo Salvini e dal Vice Segretario federale Giancarlo Giorgetti. 
I giovani saranno guidati dal Coordinatore provinciale dei Giovani Leghisti, Davide Quadri.
“I giovani, non soltanto i nostri iscritti, ma in generale tutte le nuove generazioni – spiega Davide Quadri – trovano ormai solo nella Lega un punto di riferimento valido per andare avanti. Il nostro movimento ha le idee chiare, ed è il solo, per costruire un Paese, dove i giovani abbiano opportunità di formazione adeguata e di lavoro. Un Paese più sicuro, e soprattutto che sia sovrano, dove i suoi cittadini possano vivere tranquilli e non debbano più subire le conseguenze negative dell’invasione di immigrati, che invece i governi di centrosinistra hanno favorito in tutti i modi”. 
I Giovani Leghisti sono il baluardo della Rivoluzione del Buonsenso: “Siamo al fianco del Governo e lavoreremo stando tra i cittadini per aiutare il cambiamento del Paese”, conclude Quadri.
Please follow and like us:
error

Lascia un commento