Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 12 Novembre 2018 alle 0:38

Gallarate: Giorgio Caielli indagato

Apprendiamo di Affari Italiani,  una notizia clamorosa che avrà effetti non indifferenti sul territorio lombardo:Turbativa d’asta sarebbe l’imputazione per una fornitura di computer,  software e assistenza tecnica a diverse strutture sanitarie della regione che era stata bandita da Lombardia Informatica. Indagati anche un consulente informatico della società partecipata della Regione e due responsabili della società Service Trade che aveva partecipato alla gara senza vincerla. 

Siamo certi che chiarirà la sua posizione e glielo auguriamo.
Ne avevamo parlato quando abbiamo posto all’attenzione della politica lombardia, gli sprechi di Lombardia Informatica di cui lui era presidente, ma che non c’entra nulla naturalmente col caso personale.
Chi volesse andare a frugare sul caso da noi sollevato clicci sui seguenti link:
oppure

Lascia un commento