Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Conto alla rovescia verso la riqualificazione del campo sportivo

Il progetto ha connotati chiari: dotare Cairate di un campo sportivo adeguato al mutare delle necessità dei tempi e a misura di ogni modalità di fruizione.

Sia nel suo aspetto sportivo che in quello più funzionale legato all’ospitalità di chi viene dall’esterno.
La giunta del sindaco Paolo Mazzucchelli si è messa in pista con decisione in questa direzione.
“Purtroppo – spiega il primo cittadino del municipio del monastero – il nuovo codice degli appalti non ha tenuto conto del pregresso, questo iter ha messo un pò a dura prova la pazienza di molti perché certe operazioni burocratiche hanno fatto slittare di un anno e sette mesi tutto il discorso ma adesso siamo pronti.
Stiamo predisponendo una struttura in grado di soddisfare sempre meglio le esigenze delle società che la frequentano”.
Ovvero Union Cairate Calcio, Atletica Cairatese e società ciclistica Dal Zovo.
Tra gli interventi in programma figurano il rifacimento della pista di atletica leggera e la creazione di campi da calcetto.
“E in più – spiega ancora Mazzucchelli – doteremo la struttura di pannelli solari ecologici”.
Ma il discorso non abbraccia soltanto l’aspetto sportivo tout court coinvolgendo anche l’ampliamento dell’area feste di via Garibaldi dotata di una cucina per gestire anche la ristorazione delle società che proverranno dall’esterno per disputare i tornei sul campo.
“Intenzione di quest’amministrazione- specifica il sindaco – è di dare in gestione l’area feste fissando precise modalità di assegnazione e in tal modo garantendo una vigilanza continua della struttura al riparo da eventuali e sempre deprecabili episodi di vandalismo”.
I lavori decolleranno in primavera e consentiranno quindi a Cairate non solo di ottimizzare gli spazi per la pratica sportiva ma di avere una struttura al passo con le necessità delle varie società.
Cri.Co.
Please follow and like us:

Lascia un commento