Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Busto Arsizio, biblioteca gremita per Toni Capuozzo

Sala Monaco della Biblioteca Comunale di Busto Arsizio “G. B. Roggia” gremita ieri sera per Toni Capuozzo, ospite del Festival del Libro del Sistema Bibliotecario Busto – Valle Olona.

Accolto dal sindaco Antonelli, dal vice sindaco Isabella Tovaglieri e dall’assessore alla Cultura Manuela Maffioli, e da Francesca Boragno,  il noto giornalista ha presentato il suo ultimo libro “Andare per i luoghi del ’68”, dedicato a “un periodo affascinante, caratterizzato da generosità, disponibilità, ironia, ma anche da scarso realismo”.

Il ’68 di Toni Capuozzo è un’epoca “piena di soddisfazione”, dove la fame era finalmente stata sconfitta e sembrava che, davvero “non ci sarebbero stati mai più lager”, che l’ascensore sociale avrebbe elevato inevitabilmente tutti e che il futuro potesse essere brillante. Da qui il desiderio di molti, giovani diciannovenni ma non solo, come lui tutti “vitali ed arroganti” di parlare, comunicare, protestare e distanziarsi dalle vecchie categorie del mondo e di inventarne di nuove come, appunto, quella dei “giovani”.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento