Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Capi di abbigliamento taroccati in saldo a Varese

In un negozio del centro di Varese c’erano in saldo T-shirt tarocche di una firma molto nota: sequestro da parte della Guardia di Finanza e tre denunce a piede libero.

Le Fiamme Gialle hanno,quindi, esaminato la documentazionefiscale e contabile per ricostruirela filiera del commercio illegale, individuando due fornitori del negoziovaresino, siti in Brianza. I militari, in coordinamento con i colleghi diMonza, hanno effettuato gli accessi presso i magazzini dei grossisti, al cuiinterno sono state rinvenute oltre 500 capi contraffatti.

Le indagini hanno consentitodi ricostruire l’intera “filiera del falso”: è stato, infatti, riscontrato che le t-shirt false, venivano prodotte da unasocietà croata ed importate in stock, a 5 euro l’una. La singola magliettaveniva poi messa in vendita a 50 euro – scontata in saldo al 50% – per unprezzo finale esposto ai clienti di 25 euro.

Prosegue così il contrasto delleFiamme Gialle verso il commercio di prodotti contraffatti o non genuini che,come è noto, danneggiano il mercato, sottraggono opportunità e lavoro alle imprese cherispettano le regole e mettono in pericolo la salute dei consumatori.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento