Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 19 Aprile 2016 alle 9:50

Tricolore Moto d'Epoca un successo a Malpensa

MotoSuccesso domenica al Ciglione di Malpensa per il Tricolore Moto d’Epoca
foto di Gianfranco Passera. Ne ha pubblicate ben 195 ieri su FB:
https://www.facebook.com/CrossodromoVincenzoAugustaCiglioneMalpensa/
Ben 247 piloti al via da dodici regioni d’Italia, rinverdendo gli antichi fasti di un motocross anni Settanta e Ottanta che scatena l’entusiasmo di centauri e motoclub. Il crossdromo Ciglione di Malpensa ha ospitato la prima tappa del Campionato Italiano Moto d’Epoca, da 50 fino ai 500 cc. Alla premiazione, il presidente del motoclub MV Gallarate, Angelo Verona, ha commentato: “Ci ha stupito l’ottima salute del cross storico; abbiamo ammirato gioielli di storia, ci aspettavamo l’abbraccio d’affezione, ma non così stretto da parte di una moltitudine di piloti, da Taormina a Trieste”.
Palma d’oro al valore sportivo a Alessandro Gritti, 69 anni portati a meraviglia: il bergamasco vanta un palmares da quattro ori europei enduro (1975-1981)e il trionfo alla Sei Giorni 1981, oltre ad un diadema di titoli cross. “Ho esordito alla Malpensa nel ’68 – ha salutato così Gritti – per me è un gerovital, qui ho vinto tanto e l’MV Gallarate sa mantenere molto bene un tracciato storico. Il mio terzo posto in classe B, dietro a Sergio Gandolfi e Giorgio De Paoli, è un buon viatico per la stagione tricolore tra le moto d’epoca”.
Classe 1959, Paolo Vellano trionfa in classe A1 su CZ del 1969, gioiellino che ha messo in fila Robi Kekkin (Suzuki) e Massimo Trollo (BSA). Scivolato uno dei favoriti Enrico Bertone, campione europeo rally anni Novanta: quinto per lui. E se in A2 il legnanese Renzo De Santis (CZ) ha preceduto Fiorello Sberze (CZ), in A3 il dominatore è Franco Pozzi (BSA). Combattuta la classe C con Walter Chiappa (Maico) di 8 punti davanti a Giuliano Giovanelli (Husqvarna). Tra le D1 Alessio Soldà (Ccm) ha regolato Flavio Gottardelli su Ktm), in D2 Giovanni Gritti (Husky), figlio di Alessandro, ha prevalso su Gianni Gismondi (Honda), in D3 Vincenzo Lombardo(Honda) ha preceduto Diego Susio (Yamaha) e in G Andrea Bisi davanti ad Alex Gatti (Honda).
Tra i varesini brillante la prova dei fratelli Alberto e Ivano Ferrari, come pure i piazzamenti di Lorenzo Corò, Daniele Birtolo, Fabiano Trombetta, Antonio Ghelfi, Mauro Costa, Marco Mainardi e Stefano Pecora.

Lascia un commento