Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Milano, truffa ai danni dello stato

2016 > Lombardia > Milano
GDF MILANO: ESEGUITA ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE PER TRUFFA AI DANNI DELLO STATO
Data: 18/04/2016
I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Milano hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Milano – Dott.ssa Alessandra SIMION – nei confronti di due persone indagate, in concorso, per truffa ai danni dello Stato. Le attività investigative, svolte dalle Fiamme Gialle sotto il nome di operazione “LADY VOUCHER”, dirette dalla Procura della Repubblica di Milano (Dott.ssa Giulia PERROTTI – Proc. Agg. e Dott. Roberto PELLICANO – Sost. Proc.), hanno consentito di inquadrare e ricostruire un complesso meccanismo di truffa ai danni dello Stato architettato da due coniugi, consistente: – nell’acquisto di voucher lavoro per un valore di oltre 3,5 milioni di euro tramite la fittizia compensazione di crediti erariali inesistenti e riferiti a diverse società, alcune delle quali cessate, fallite o in liquidazione, facenti capo agli stessi indagati; – nell’accreditamento dei buoni lavoro sulle INPS CARD di oltre 250 percettori compiacenti, in relazione a prestazioni di lavoro non effettuate, i cui importi – riscossi in contanti e decurtati di un ammontare minimo – sono stati retrocessi .
 

Please follow and like us:

Lascia un commento