Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

IL NUOVO ASSETTO OSPEDALIERO

IL NUOVO ASSETTTO OSPEDALIERO
DSCF3853
Alle ex scuderie Martignoni, Sara De Micco coordinatrice cittadina della Lega Civica che, a Gallarate, sostiene il giovane candidato Sindaco Andrea Cassani, ha organizzato un incontro con Giuseppe Brazzoli, il nuovo direttore generale dell’azienda socio sanitaria Valle Olona sul tema “Quale futuro della sanità a Gallarate”.
Presenti anche il giovane candidato sindaco Andrea Cassani, il segretario cittadino della Lega Nord Andrea Zibetti e il presidente del circolo Fratelli d’Italia-AN Città di Gallarate Tiziano Fracchia.
Al centro del dibattito l’ipotesi della realizzazione di una nuova struttura ospedaliera che metta insieme le esigenze sanitarie di Gallarate e Busto Arsizio.
“noi siamo come i piani di emergenza, devono esserci ed essere perfettamente efficienti e funzionali, ma se non li dobbiamo usare è meglio” ha detto il direttore spiegando la necessità di mettere mano a un progetto che aumenti la qualità dei servizi (efficientamento termico ed energetico, riorganizzazione dei servizi, razionalizzazione dei collegamenti con l’aggiunta di un eliporto.)
La nuova Azienda Socio Sanitaria Valle Olona è la seconda impresa della provincia, dopo l’Agusta-Westland e non deve assolutamente ridurre l’impatto occupazionale sul territorio, ma portare nuovi benefici.
La De Micco ha precisato che il progetto è fuori dal potere dei comuni del territorio (la riforma è una competenza della Regione), ma è molto importante capire le dinamiche e le logiche di questo progetto. Nel frattempo l’ospedale di Gallarate non deve morire, ma mantenere e migliorare le sue eccellenze.
Buona la presenza di pubblico interessato e competente e numerose le domande rivolte al direttore Brazzoli, abile comunicatore, che ha risposto esaurientemente a tutti i quesiti.
L’Ospedale unico si farà e porterà notevoli miglioramenti in termini di efficienza e razionalizzazione del servizio sanitario con grande beneficio per la comunità.
Gallarate 14.04.2016
Fabrizio Sbardella

Please follow and like us:
error

Lascia un commento