Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Corrado Passera rinuncia alla candidatura a Milano

CORRADO PASSERA RINUNCIA ALLA CORSA SOLITARIA
Raggiunto con Stefano Parisi l’accordo che compatta il centrodestra.
Con una conferenza stampa convocata a sorpresa il Leader di Italia Unica Corrado Passera e il candidato della coalizione di centrodestra milanese Stefano Parisi annunciano l’accordo: Passera rinuncia alla sua corsa solitaria e offre il suo sostegno a Parisi. “Ho sempre detto che Corrado Passera sta facendo un ottimo lavoro e che il suo programma è perfettamente integrabile con il nostro” aveva dichiarato il candidato del centrodestra proprio ieri e all’inizio della settimana lo stesso Matteo Salvini aveva virato a 360°dichiarando di non aver mai posto veti per nessuno. D’altra parte la campagna elettorale di Italia Unica aveva condiviso, seppure declinandole in maniera diversa, le parole d’ordine della destra: la sicurezza, la famiglia e il lavoro.
“Alla coalizione di centrodestra serve proprio il rafforzamento della componente di cui siamo portatori, Abbiamo due squadre fortissime che si uniranno” dice il leader di Italia Unica e “Tutta la coalizione supporta questa scelta –ribatte Parisi- e ci vedrete di fianco perché faremo una lista civica insieme e nei prossimi giorni faremo una presentazione con maggiori dettagli, per ora abbiamo un’alleanza sul programma”.
Passera ha dichiarato che non si candiderà, ma aiuterà da fuori “La nostra collaborazione può puntare a vincere fin da subito e l’impegno per Milano Sarà superiore a quello di prima”.
Anche Silvio Berlusconi ha dimostrato entusiasmo per la buona novella “Parisi riesce nell’allargamento dell’alleanza sulla base di programmi e proposte condivisi”.
Per il leghista Stefano Bolognini “Quello di Passera è stato un gesto di grande responsabilità, utile per vincere a Milano”.
“Questo progetto non si fermerà a Milano, ma andrà oltre, sarà un modello per l’Italia e darà impulso alla campagna elettorale –ha detto Parisi- tutto il centrodestra supporterà questa scelta”.
Milano 09/04/2016
Fabrizio Sbardella
Passera 2

Please follow and like us:
error

Lascia un commento