Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Pubblicato il: 26 Marzo 2016 alle 0:00

Baldini/regione Lombardia, la Bolkestein uccidera’ il piccolo commercio

“LA BOLKESTEIN NON E’ APPLICABILE AGLI AMBULANTI E UCCIDERA’ QUESTE PICCOLE ATTIVITA'”
IL GRIDO DI ALLARME DELLA CONSIGLIERA REGIONALE DELLA LOMBARDIA MARIA TERESA BALDINI

“La Bolkestein non è applicabile agli ambulanti e ucciderà le attività individuali concedendo il monopolio dei mercati e dei bandi a Confcommercio e Confesercenti”.
La consigliera regionale della Lombardia, Maria Teresa Baldini (Gruppo Misto-Fuxia People) è stata l’unica _ in sede di discussione in Commissione attività produttive _ a opporsi con tenacia all’approvazione del progetto di legge 628 che, di fatto, va a modificare il Disposizioni in materia di commercio su aree pubbliche, attuando le disposizioni della direttiva europea.
Baldini inizialmente ha chiesto il rinvio dell’ordine del giorno e, successivamente, ha proposto degli emendamenti per sostenere così le posizioni degli ambulanti.
“La Regione Lombardia _ tuona Baldini _ non può approvare una proposta che penalizza la categoria e che può così rappresentare un pericoloso precedente. La Bolkestein non può essere applicata agli ambulanti sia perchè interessa le aree demaniali, e queste non possono certo essere considerate le piazze dei mercati, inoltre andrebbe a limitare le concessioni, al momento rinnovabili automaticamente, a soli 12 anni con bando per la loro riassegnazione. Senza contare che tale selezione è prevista ‘a causa di scarsità di risorse naturali o delle capacità tecniche’ ma qui non si parla certamente di una cava o di altra situazione che rischia di esaurirsi”.
La consigliera Baldini osserva infine la necessità che sia presa dalla Regione una posizione decisa per evitare e che “sia concessa alle poche associazioni (così dette maggiormente rappresentative) la monopolizzazione per legge della rappresentatività: un’azione anti storica pericolosa che compromette la libertà sindacale ed imprenditoriale”.
“Non possiamo chiudere gli occhi _ tuona _ di fronte a questo progetto di legge che il 19 aprile approderà in consiglio regionale: è necessario difendere gli ambulanti che sono società individuali che rischiano di perdere voce e rappresentatività nonostante già si trovino a sopportare la concorrenza sleale degli abusivi. Ma gli altri Paesi hanno applicato la Bolkestein? O solo l’Italia intende accettare tutto a capo chino? Mi ha meravigliato _ conclude la consigliera Baldini _ l’atteggiamento della Lega: solo la sottoscritta ha difeso i comitati spontanei degli ambulanti lombardi mentre la Lega Nord, capeggiata dal consigliere Fabio Rolfi in qualità di relatore, ha votato compatta contro gli emendamenti presentati difendendo gli interessi di Confcommercio e Confesercenti a discapito degli ambulanti e a favore della Bolkestein, sconfessando le stesse indicazioni del segretario nazionale Matteo Salvini”.

Segreteria Fuxia People – Maria Teresa Baldini

Gruppo Misto Consiglio Regionale della Lombardia

CONSIGLIO REGIONE LOMBARDIA

Via F. Filzi, 22

20124 MILANO

Telefono: +390267482139

Fax: +390267486257

Mail: [email protected]

Lascia un commento