Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Marsico: SFRATTO SEDE DI GALLARATE OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE, MARSICO (FI):«PIENA SOLIDARIETA’ AL CAVALIER D’AVERSA

COMUNICATO STAMPA 

SFRATTO SEDE DI GALLARATE OPERA NAZIONALE CADUTI SENZA CROCE, MARSICO (FI):«PIENA SOLIDARIETA’ AL CAVALIER D’AVERSA, COMPORTAMENTO VERGOGNOSO VERSO UN’ASSOCIAZIONE DALL’ALTRO VALORE STORICO»

 

MILANO, 23 MARZO 2016«La lettera di sfratto da parte del Comune di Gallarate della sede presso le ex Scuderie Martignoni occupata da ben 13 anni  dall’Opera Nazionale senza Croce è un atto vergognoso e irrispettoso rispetto alla meritoria attività messa in campo generosamente dal Cavalier Giuseppe D’Aversa, che con passione, impegno e un grande sforzo economico coordina un’associazione dall’altro valore storico volto a preservare il ricordo di quanti sono morti sui campi di battaglia e non sono mai stati restituiti all’affetto dei loro cari nemmeno da morti.

Al Cavalier D’Aversa la mia personale vicinanza e solidarietà con il vivo auspicio che si possa trovare subito una soluzione che consenta a questa storica associazione di poter proseguire il proprio operato, a partire dalla consueta cerimonia del 6 aprile, avendo una sede di rappresentanza

Queste le parole del consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico rispetto al comportamento messo in atto dal Comune di Gallarate nei confronti di un’associazione storica come l’Opera Nazionale dei Caduti senza Croce.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Davide Pagani

Please follow and like us:
error

Lascia un commento