Varese Press giornale online

gli altri siamo noi

Somma, Lo Curcio risponde alle critiche

L’articolo della Prealpina che stamane riportava le rimostranze di Lega, F.I. e Somma Domani circa il mio doppio ruolo in Consiglio Comunale non mi hanno minimamente, nè meravigliato, nè scalfito per i motivi che elencherò qui di seguito.
– io sono l’unico consigliere comunale che rappresenta SOMMA AL CENTRO nella maggioranza ed in Consiglio e le 444 persone che hanno votato il nostro simbolo si aspettano un impegno costante costruttivo anche attraverso una presenza efficace durante il dibattito consiliare. E’ facile dedurre che se Locurcio tacesse sempre, SOMMA AL CENTRO sparirebbe dal panorama politico del Consiglio comunale, con grande gioia di chi non ne vede l’ora. A tal proposito rassicuro le opposizioni che hanno sollevato l’inutile polverone, che Locurcio, separando la sua funzione istitzionale, quale Presidente del Consiglio, da quella di Consigliere comunale interverrà nelle discussioni consiliari soprattutto perchè, poichè ha diritto di voto, ha altresì diritto di parola e quindi di esprimere pareri e posizioni riguardo ai temi trattati in aula e non solo.
– il mio ruolo di presidente del Consiglio consiste nel gestire i lavori delle sedute con imparzialità, rispetto delle regole che non prevedono nessun bavaglio, ma solo equità ed equilibrio.
Ricordo a tal proposito cosa recita l’art.7, comma 5 del Regolamento del Consiglio Comunale che parla dei compiti del Presidente del Consiglio. – “Nell’esercizio delle sue funzioni il Presidente si ispira a criteri di imparzialità, intervenendo a difesa del Consiglio e dei SINGOLI CONSIGLIERI”.
Quindi deduco che mi si chiede di difendere gli interessi di tutti i Consiglieri tranne quelli del Consigliere di SOMMA AL CENTRO ? Mi pare proprio di no ! E chi dovrà difendere i diritti di espressione di SOMMA AL CENTRO ? A mio parere è il Presidente del Consiglio che dovrà garantire pari dignità anche a SOMMA AL CENTRO, attraverso la possibilità di esporre le posizioni del proprio gruppo politico all’interno del dibattito consiliare. Quindi se e quando lo riterrà opportuno, Locurcio interverrà ad esprimere la posizione politica di SOMMA AL CENTRO in Consiglio Comunale e non solo.
– Non credo proprio di aver bisogno di ripetizioni, ma credo di poter dare delle lezioni di ripetizioni a chi ad oggi non ha ancora imparato a fare opposizione seria e soprattutto COSTRUTTIVA ED ALTERNATIVA a chi governa, rimarcando che forse alcuni censori, quando erano maggioranza, avrebbero dovuto frequentare corsi approfonditi di deontologia politica ed amministrativa, visti i danni che hanno fatto ed i guai che hanno lasciato a chi oggi guida il carro. GERARDO LOCURCIO

Please follow and like us:
error

Lascia un commento